Simona Ventura felice dopo la protesta e il triste annuncio

By on marzo 7, 2017
Foto Simona Ventura Ezio Greggio

Simona Ventura attivissima su Facebook: dalla protesta alle dediche per i colleghi

Per Simona Ventura è un periodo d’oro. Il suo nuovo programma Selfie – Le cose cambiano, prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi, è stato rinnovato per una seconda edizione che partirà ad aprile, come ha annunciato lei stessa quando è stata ospite di C’è posta per te con Luciana Littizzetto. Super Simo è pronta a tornare ad allietare il lunedì sera di Canale 5 con il suo programma che ha un’unica missione: cambiare in meglio la vita delle persone. Che sia sul piano meramente estetico o psicologico, non ha importanza; la cosa fondamentale è che escano da lì completamente rinnovate nello spirito, pronte ad affrontare la vita nuovamente a testa alta. Simona Ventura, però, è anche molto attiva sul web dove tra una protesta, alcuni elogi e tristi annunci rende il suo profilo più social che mai.

Simona Ventura tra proteste, elogi e tristi annunci sui social

Tra le conduttrici più social v’è senza ombra di dubbio Simona Ventura. Ultimamente, poi, è stata particolarmente attiva. Prima ha elogiato Laura Pausini, la famosa cantante conosciuta in tutto il mondo, poi ha pubblicato un selfie con Riccardo Scamarcio (la cui ultima performance si potrà vedere in John Wick: Chapter 2 dal 16 marzo al cinema) oltre a essere protagonista di una protesta social molto seguita. Ma non solo annunci positivi, fanno capolino sul profilo social della conduttrice di Selfie – Le cose cambiano. Infatti la scorsa settimana il mondo dello spettacolo ha pianto la scomparsa di Leone di Lernia e anche Simona Ventura ha voluto ricordarlo definendolo un compagno di avventure. L’ultimo selfie pubblicato, però, è all’insegna dell’allegria e del sorriso. La si può vedere nella foto in alto in compagnia del mattatore di Ezio Greggio: sorridenti e complici.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 2016 e Caporedattore dal 2017, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *