Simona Ventura: la protesta sui social

By on marzo 1, 2017
Foto Simona Ventura a Milano

Simona Ventura e la protesta in piazza Duomo a Milano: il motivo

I milanesi stamattina si sono svegliati con una bella giornata di sole. In occasione di questo bel tempo, anche Simona Ventura ha voluto dedicarsi un pò di tempo libero, e ha deciso così di fare un giro nel centro della città. La Ventura ha poi deciso di fare una sorta di documentario commentato proprio sulle discusse palme che sono state messe in piazza Duomo. Simona ha infatti caricato sulla sua Instagram Stories tanti video in cui ha detto la sua su questa nuova decorazione milanese: all’inizio ha esordito che le recinzioni che vi sono ancora intorno ai due giardinetti in cui spuntano le piante sono veramente brutte, e poi è passata a commentare la vera attrazione della piazza milanese. Simona Ventura ha affermato che è abbastanza inquietante trovare palme e banani nel centro di Milano, ammettendo però alla fine che non sono poi così tanto brutti.

Simona Ventura: il NO alle palme in piazza Duomo a Milano

La conduttrice di Selfie ha infatti dichiarato che esteticamente le piante, soprattutto con un bel tempo come quello di stamattina, non sono affatto malvagie, purtroppo ostruiscono il passaggio dei taxy, e non fanno vedere ai turisti la vera attrazione di Milano: il Duomo. Simona Ventura ha poi voluto scherzosamente interrogare un operaio che stava ancora lavorando nella piantagione di banani e palme, e gli ha chiesto se i lavori saranno ultimati a breve. L’uomo non ha saputo risponderle, e così Simona Ventura ha palesato la sua preoccupazione: spera infatti vivamente che i lavori saranno finiti in tempi brevi, perchè in Italia quando si inizia qualcosa non si finisce mai nulla. I video che girato la bionda conduttrice sono comunque visibili sull’Instagram Stories della Ventura, almeno per le ultime 24 ore, fino a quando saranno inesorabilmente ed automaticamente eliminati.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *