Striscia La Notizia: dubbi sul televoto de L’Isola dei Famosi

By on marzo 21, 2017
foto studio isola dei famosi

L’Isola dei Famosi: i dubbi di Striscia La Notizia sul televoto

Mai come quest’anno L’Isola dei Famosi è al centro di scandali e casi presentati a Striscia La Notizia. Quello più incredibile ha riguardato Eva Grimaldi e la sua probabile eliminazione il 28 marzo. Alla domanda di Samantha “Quando te ne vai?” l’attrice ha risposto “Martedì, 28”. Ora, non si sa se Eva uscirà dai giochi proprio quel giorno, ma il significato sottinteso alla domanda e alla risposta data non ha fatto presagire nient’altro che a un’eliminazione preparata a tavolino come il coming out avvenuto sempre in Honduras. Infatti Eva e Imma avevano posato due mesi fa per la copertina del settimanale Chi pubblicato guarda caso il giorno dopo il coming out a L’Isola dei Famosi. Questa sera, a pochi minuti dalla diretta del reality show, il tg satirico ha posto l’attenzione sulle modalità di televoto.

Striscia La Notizia: il caso sul televoto de L’Isola dei Famosi

Striscia La Notizia è tornata a parlare de L’Isola dei Famosi e nello specifico del televoto. Come si effettua il televoto? Tramite cellulare (sms o chiamata), pc (sito di Mediaset) o mediate l’app Mediaset. L’inviato Eugenio Il Genio ha realizzato un servizio dove ha votato sul sito internet di Mediaset. Come si vota? E’ semplicissimo: basta creare un account (nel caso in cui non se ne abbia già uno), fare il login e poi votare; si ha disposizione ben 50 voti durante tutta la settimana. Ma se si creasse un nuovo account si potrebbe rivotare altre cinquanta volte? La risposta è sì. Si possono creare un numero impressionante di account dal quale votare il naufrago che si vuole eliminare. Così facendo i parenti o amici di uno di loro possono votare il/i rivale/i per un totale smisurato di voti.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *