Torto o Ragione con Monica Leofreddi cancellato: una fiction al suo posto

By on marzo 16, 2017
foto Monica Leofreddi

Torto o Ragione? – Il verdetto finale di Monica Leofreddi oggi non va in onda: ecco perché

Ha sfiorato i sei milioni di telespettatori, la fiction di Rai1 Sorelle con Anna Valle e Loretta Goggi. Un nuovo successo per Viale Mazzini che continua a sfornare fiction che piacciono al pubblico fedele al primo canale. E’ andata così bene, questa prima puntata, che l’azienda ha deciso di sostituire uno dei programmi più amati come Torto o Ragione per far posto alla replica della prima puntata di Sorelle. Una scelta, però, che non piacerà affatto a coloro che dalle 14 alle 15.30 si rilassano guardando i casi giudiziari presentati nello studio dove Monica Leofreddi fa sfoggio della sua garbata professionalità. Quest’oggi quindi non andrà in onda la consueta puntata di Torto o Ragione.

Monica Leofreddi oggi non va in onda: Torto o Ragione sostituito da una fiction in replica

Sorelle, nuova fiction targata Rai1 con Anna Valle e Loretta Goggi protagoniste, ha sfiorato i sei milioni di telespettatori per uno share del 23.52%. Numeri davvero notevoli che hanno fatto decidere alla Rai di sostituire la puntata odierna di Torto o Ragione? – Il verdetto finale con la replica della prima puntata di Sorelle. Una decisione che non piacerà affatto a tutti quelli che godono della visione del tribunale di Rai grazie alla presenza rassicurante di Monica Leofreddi. Rita Dalla Chiesa per due settimane ha ricoeprto il ruolo di presidente di giuria. Grazie a quest’ultima si pensava che gli ascolti del tribunale di Rai1 sarebbero saliti mentre invece lo share si attesta al 9%. Anche Lo Sportello di Forum (in onda nella stessa fascia oraria) non è salito dal punto degli ascolti Tv. Sicuramente una variazione nel palinsesto non potrà far altro che giovare alla loro salute. Sempre che Sorelle non continui a prendere il posto di Torto o Ragione.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *