Anticipazioni Temptation Island: la Rai sfida Maria De Filippi

By on giugno 22, 2017
foto maria de filippi

Temptation Island, prima puntata: la controprogrammazione della Rai

Temptation Island è pronto a fare il suo ritorno sul piccolo schermo. Ancora una volta sarà condotto da Filippo Bisciglia. Il reality show di Canale 5 è già iniziato, ma sono pochissime le informazioni a riguardo se non l’ufficialità del cast. Pochissimi i personaggi famosi provenienti dal mondo di Uomini e Donne: Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo. I due si metteranno a dura prova con tentatori e tentatrici. Secondo i bene informati l’ex tronista sarebbe già uscito con una tentatrice mentre Camilla avrebbe fatto la sua conoscenza con Andrea Melchiorre, volto noto del programma mariano. Proprio Maria De Filippi regala ogni anno ai telespettatori orfani di UeD un programma estivo piacevole e leggero che risveglia nel pubblico e negli appassionati di storie d’amore un lato sorprendentemente sadico. Cosa farà Mamma Rai per contrastare il dominio (quasi) assoluto del reality show?

Temptation Island di Maria De Filippi: cosa va in onda su Rai1 lunedì sera

Ogni estate televisiva che si rispetti ha dalla sua Techetecheté su Rai1, Paperissima Sprint e Temptation Island su Canale 5. Il programma ideato da Maria De Filippi è pronto a tornare il 26 giugno su Canale 5 a partire dalle 21.10 subito dopo le papere di Vittorio Brumotti e Maddalena Corvaglia. Quest’anno di coppie famose nel cast ci sarà solo quella composta da Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo mentre tutte le altre proverranno dal magico mondo dell’anonimato. Si sa che nel deserto contenutistico estivo i programmi Tv nuovi latitano ed è quindi naturale che Temptation Island raccolga davanti al piccolo schermo una grande fetta di pubblico. Quindi la Rai che cosa schiererà contro l’armata di Maria De Filippi? Lunedì sera su Rai1 andrà in onda la commedia Delivery Man di Ken Scott. Sarà una mossa sufficiente oppure non basterà a cadere in piedi dopo la gara degli ascolti?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *