Beautiful, trame puntate italiane: il perdono e la tentazione

By on giugno 25, 2017
foto Beautiful cast

Anticipazioni Beautiful, trame prossima settimana: la decisione di Steffy

Dopo tanti anni di messa in onda Beautiful non mostra ancora segni di stanchezza e continua ad appassionare i telespettatori italiani. Le anticipazioni di Beautiful dal 26 al 30 giugno svelano che la protagonista sarà Steffy: accetterà la proposta del nonno Eric di diventare il nuovo amministratore delegato della Forrester Creations? La ragazza è combattuta: è un ruolo di prestigio che ha sempre sognato di ricoprire ma l’idea di avere sempre Quinn tra i piedi non le piace affatto. Tutti hanno capito le intenzioni di Quinn: appoggiando Steffy spera che lei e Wyatt si riavvicinino. Proprio per questo motivo, Liam chiede a Steffy di non accettare la proposta di Eric. Non vuole rischiare di perderla di nuovo ora che finalmente si sono ritrovati. Ridge implora il perdono del padre e gli chiede di nominare lui amministratore delegato dell’azienda di famiglia ma Eric è irremovibile, quel posto dev’essere di Steffy!

Beautiful, anticipazioni nuove puntate: Ridge chiede perdono ad Eric

Le anticipazioni di Beautiful della prossima settimana svelano inoltre che Ridge spingerà Steffy a non accettare l’incarico di amministratore delegato ma la ragazza è tentata. Quinn è gelosa del rapporto tra Eric e Katie ma l’uomo non dà importanza alla cosa e continua a frequentarla amichevolmente. Quando Quinn vede Katie dare un bacio sulla guancia a suo marito, afferra un candelabro e tramortisce la donna che cade a terra in una pozza di sangue! Katie è morta? No, è solo un sogno di Quinn, frutto della sua fantasia. La furia di Quinn stavolta non ha fatto danni. L’idillio d’amore tra Ridge e Brooke continua, R.J. è al settimo cielo mentre Bill Spencer si lecca le ferite. Nicole e Zende sono sempre distanti, la ragazza non riesce a dimenticare il tradimento. L’appuntamento con Beautiful è dal lunedì al venerdì alle 13:40 circa su Canale 5!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *