Il Segreto, anticipazioni prossima settimana: Emilia addolorata

By on giugno 27, 2017
foto il segreto emilia e alfonso

Anticipazioni Il Segreto, 3-7 luglio: Francisca ancora prigioniera

Il Segreto, almeno per il momento, non andrà più in onda la domenica sera. Le anticipazioni de Il Segreto della prossima settimana vedono ancora protagonista donna Francisca, prigioniera di Cristobal e zia Eulalia. Raimundo vorrebbe indagare per capire cosa sta succedendo alla donna che ama ma un malanno la costringe a rimanere chiusa in villa. Cristobal vuole farle firmare la cessione dei suoi beni. Atilano, presunto padre del piccolo Marcos, telefona a Severo e si dimostra disposto a negoziare l’affido del piccolo. Hernando cede ad Onesimo un terreno per costruire un campo da gioco per la pallacanestro. Beatriz vuole andare via da Puente Viejo per dimenticare Matias, vorrebbe studiare Belle Arti a Madrid. Dolores vuole un nipotino da Gracia. Nicolas e i Castaneda s’interrogano sulla scomparsa di Mariana: nessuno ha più notizie della ragazza che sembra scomparsa nel nulla. Che fine ha fatto?

Il Segreto, trame prossima settimana: il dolore di Emilia

Le anticipazioni de Il Segreto dal 3 al 7 luglio svelano che Atilano verrà arrestato e il piccolo Marcos rimarrà con Lucas e Sol. Nicolas parla con Hernando della scomparsa di Mariana. Il giudice predispone la confisca dei beni dei Santacruz. Gli autisti del portavalori rapinato vengono trovati morti. Mencia va a casa dei Santacruz. Francisca fa finta di essere malata con Fè per non destare sospetti. Ramiro è pronto ad arruolarsi nell’esercito. Emilia si sente responsabile. Francisca ha il permesso di girare per la villa ma sotto sorveglianza. Raimundo va a trovare Francisca. Hernando e Severo fanno pace e il Dos Casas gli offre il suo aiuto. Matias convince i fratelli a raccontargli la verità. Carmelo e Mencia si sposano. Eulalia vuole lasciare il paese ma Cristobal non è affatto d’accordo. Dopo il gesto folle nuovi colpi di scena attendono i telespettatori de Il Segreto!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *