Mara Venier al posto di Vladimir Luxuria a L’Isola dei Famosi 2018

By on giugno 30, 2017
Foto Mara Venier Tu si que vales

Vladimir Luxuria fuori da L’Isola 2018? Al suo posto Mara Venier

Il pubblico sperava fino all’ultimo momento di rivedere Simona Ventura alla guida de L’Isola dei Famosi 2018, ma così non sarà. Infatti Alessia Marcuzzi ha subito messo le mani avanti dichiarando che anche il prossimo anno condurrà il reality show di Canale 5 al quale inizierà a lavorarci a settembre con tutta la sua squadra. Si è ancora lontani per quanto riguarda il cast di vip, ma una cosa è certa: la presenza di Alessia Marcuzzi. Un’altra cosa che sembrerebbe essere assodata, anche se bisogna sempre attendere l’ufficialità da parte dell’azienda, è il cambiamento per quanto riguarda gli opinionisti. Se quest’anno Vladimir Luxuria è riuscita a rendere più frizzante un’edizione che non ha brillato dal punto di vista del cast, per il prossimo anno il pubblico potrebbe assistere a un vero e proprio ritorno. Quale? Quello di Mara Venier, ovviamente. Sarà davvero così?

Mara Venier opinionista a L’Isola dei Famosi 2018: Vladimir Luxuria sostituita?

Mara Venier aveva gettato tutti quanti i suoi fan nel panico. Avrebbe abbandonato presto la Tv lasciando così spazio ai giovani? Sì e no visto che alla chiamata di Maria De Filippi non ha potuto dire di no. Ed è così che la zia di tutti gli italiani tornerà nel ruolo di giudice popolare a Tu si que vales nella prossima stagione televisiva. Ma stando alle indiscrezioni del settimanale Oggi per Mara Venier potrebbe non essere quello l’unico suo impegno in Tv. Infatti pare che la signora della domenica potrebbe sostituire Vladimir Luxuria come opinionista de L’Isola 2018. Un grande ritorno dopo aver fatto l’opinionista insieme ad Alfonso Signorni e dopo la gaffe sulla Playa Desnuda rimasta nella storia della televisione. Fuori Vladimir Luxuria, dentro Maria Venier dunque? Non resta che aspettare un annuncio ufficiale da parte dei diretti interessati.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *