Non uccidere 2, quarta puntata: la terribile responsabilità

By on giugno 19, 2017
foto Non uccidere 2

Anticipazioni Non uccidere 2: Valeria Ferro e il rapporto con Viola

Andrà in onda mercoledì 21 giugno la quarta puntata di Non uccidere 2. La serie in dodici puntate che ruota intorno alla vita e al passato di Valeria Ferro, metterà a dura prova l’ispettore della omicidi di Torino. Nella quarta puntata di Non uccidere, in onda mercoledì alle 21.15 su Rai 2, il personaggio interpretato da Miriam Leone indagherà sulla morte di un’oncologa: Francesca Molino. I primi sospetti ricadranno sul padre di un paziente che la dottoressa non aveva accettato per partecipare a una cura sperimentale a causa delle gravi condizioni del bambino. Valeria scoprirà molto presto che l’oncologa voleva licenziare la sua assistente Agnese Riccardi, a causa di una diagnosi sbagliata. Nel frattempo nella puntata del 21 giugno di Non uccidere 2, Valeria Ferro dovrà prendersi cura di Viola. La figlia di Menduni, l’uomo che ha confessato l’omicidio del padre e della madre del personaggio interpretato da Miriam Leone, avrà bisogno di sottoporsi a un delicato intervento. Valeria si rifiuterà di firmare il consenso.

Non uccidere 2, anticipazioni 21 giugno: l’atroce delitto

Le anticipazioni di Non uccidere 2 svelano che, Valeria distrutta dal dolore nella terza puntata, nel secondo episodio di mercoledì prossimo indagherà sull’omicidio di una giovane donna, trovata priva di vita in una vasca da bagno. L’assassino, Samuele Torti, confesserà il delitto. Attraverso la testimonianza di Elisa Mori, la titolare di un autogrill, si scoprirà che Torti è il responsabile anche della morte di Lidia, la figlia della donna. L’assassino porterà la polizia nel luogo dove è sepolta la vittima. Samuele riuscirà a scappare. Le indagini del dna riveleranno che il corpo rinvenuto non è quello di Lidia. Valeria Ferro nella quarta puntata di Non uccidere 2 scoprirà che i rapporti tra Lidia e la famiglia erano compromessi. Cosa è accaduto veramente alla ragazza? Nel frattempo Viola avrà un grave incidente e rischierà la vita.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *