Franco Di Mare non ha lasciato la moglie per una barista

By on luglio 7, 2017
Foto Franco Di Mare

Franco Di Mare: “Separato da mia moglie 5 anni fa”

Il gossip è quella macchina infernale che tritura tutto e tutti. Le fonti sono importanti e se mai da esse dovessero scaturire news false, sarebbe buona cosa cambiarle. L’ha fatto sapere proprio ieri Simona Ventura quando ha smentito la presunta crisi con Gerò Carraro. In questi giorni, però, un altro volto noto del piccolo schermo è stato al centro del gossip. Si tratta di Franco Di Mare, l’amato conduttore di Unomattina. L’uomo ha davvero lasciato sua moglie per una giovane barista di ventiquattro anni? Su questa news si è acceso un grande dibattito sul web tra detrattori e chi invece ha deciso di dare tutta la propria solidarietà a Franco Di Mare che pochi minuti fa ha deciso di affidare a Facebook uno sfogo sincero e accorato:

“Il mio matrimonio è purtroppo naufragato qualche anno fa […] a me è successo di incontrare un’altra persona […] La sua giovane età è certo un altro elemento frizzante, anche questi dovrebbero essere fatti miei in fondo”.

Franco Di Mare e la sua nuova compagna: “Non è una barista”

Franco Di Mare non ha lasciato la moglie per una barista. Attorno alla sua figura si acceso un gossip selvaggio quando si è scoperto che il conduttore di Unomattina convive con una giovane donna di ventiquattro anni. Franco Di Mare ha voluto fare alcune precisazioni affidando a Facebook un sincero sfogo che mai avrebbe pensato di dover pubblicare. Secondo le sue parole non è vero che avrebbe lasciato la moglie per la ragazza visto che il suo matrimonio è naufragato già cinque anni fa. Nonostante questo sua moglie ricopre nella sua vita un ruolo importantissimo. Hanno cresciuto insieme una splendida figlia di cui è davvero orgoglioso. Sulla giovane ragazza di nome Giulia il conduttore ha spiegato che non fa affatto la barista come in molti, invece, avevano scritto.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *