Gerry Scotti da The winner is a The wall: come sarà il nuovo quiz

By on luglio 6, 2017
Foto Gerry Scotti Little Big Show

The Wall: come sarà il nuovo quiz condotto da Gerry Scotti

Finalmente sono stati svelati i palinsesti Mediaset 2017/18. Poche le novità e tante le riconferme. Barbara d’Urso, Maria De Filippi, Paolo Bonolis e Gerry Scotti sono solo alcuni dei nomi che torneranno a far compagnia ai telespettatori da settembre. L’estate è nel pieno del suo svolgimento e già il pubblico non vede l’ora di assistere al ritorno dei suoi programmi prediletti. Uomini e Donne, C’è posta per te, Avanti un altro, Pomeriggio 5 e tanti altri torneranno dopo la calura estiva più forti di prima. Per la stagione televisiva 2017-18 tornerà Gerry Scotti, uno dei nomi più importanti di Mediaset, che non solo ricoprirà nuovamente il ruolo di giudice a Tu sì que vales insieme a Maria De Filippi e Rudy Zerbi, ma tornerà anche con Caduta Libera e con un quiz tutto nuovo chiamato The Wall. Lo zio Gerry non ha mai avuto paura di sperimentare ed ecco che dopo The Winner Is (stasera la nuova puntata) verrà il turno di un nuovo quiz in onda prima del Tg della sera.

Gerry Scotti, stasera The Winner Is: nel 2017/18 condurrà il quiz The Wall

Si chiamerà The Wall, il nuovo quiz che Gerry Scotti condurrà nella prossima stagione televisiva tra Avanti un altro di Paolo Bonolis e Caduta Libera dello stesso zio Gerry. Il quiz, solo dal titolo, ricordava molto “1 contro 100” che ha condotto Amadeus negli anni passati a Mediaset, ma stando alle anticipazioni le differenze non potrebbero essere più marcate. Vi saranno due concorrenti che si sfideranno in tre round con l’opportunità di vincere un montepremi milionario. Sul muro alto dodici metri si avranno 15 slot con il valore della vincita (alla base) mentre in cima un totale di 7 botole. Le sfere scivoleranno fino a terminare in uno degli slot corrispondenti a una delle cifre. Dopo le botole, i pidigozzi, ecco arrivare le sfere su un muro esattamente come un flipper. Sicuramente Gerry Scotti nella prima puntata sarà in grado di spiegarlo alla perfezione regalando ai telespettatori nuove emozioni.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *