Silvia Salemi: grande festa per il suo ritorno discografico

By on luglio 13, 2017
Foto Silvia Salemi

Silvia Salemi presenta il nuovo album: la festa per il lancio

Il 7 luglio, anticipato dal singolo “Potrebbe essere”, è uscito il settimo album di inediti di Silvia Salemi dal titolo “23” come i suoi anni di carriera. Silvia Salemi che in questo periodo conduce una striscia settimanale intitolata “A casa di Silvia” all’interno de La vita in diretta Estate, ha organizzato una grande festa per il lancio del suo nuovo disco al Cambridge di Roma. Presenti molti Vip tra cui Savino Zaba, Elisa D’Ospina, Elena Ballerini e tanti altri. Subito dopo si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del disco, a seguire una ricca cena. L’album “23” è stato prodotto da Silvia Salemi e Francesco Tosoni. Giovanni Veronesi ha scritto il testo del brano “Credo”, Andrea Amati e Gabriele Oggiano “L’ultimo”. Il nuovo Cd contiene otto brani inediti e una nuova versione di “A casa di Luca”, in occasione del ventennale dalla sua prima pubblicazione. Questo brano, con il passare degli anni, è diventato ancora più attuale dato che parla delle difficoltà che esistono nella comunicazione nel mondo moderno.

Silvia Salemi e il nuovo album: la presentazione a Roma

Silvia Salemi ha spiegato i motivi che l’hanno spinta a realizzare un nuovo album dopo diverso tempo:

“Non è un caso se in tutti questi anni non ho voluto pubblicare nulla, perché prima ho voluto trovare un nuovo gruppo di lavoro, capace di rispecchiare il mio mutato gusto musicale e artistico, oltre alla conseguita maturità personale”.

La cantante siciliana ha scritto quest’album in totale libertà e si è lasciata trasportare e ispirare dalle atmosfere suggestive degli arrangiamenti e della melodia che evocano un senso di forza, di riscatto, di ritorno. Silvia Salemi, mamma di due bambine, alterna con successo la carriera di cantante a quella di conduttrice. Quali altre sorprese riserverà la cantautrice siciliana al suo pubblico dopo l’album “23”?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *