Un posto al sole, anticipazioni 24-28 luglio: il segreto

By on luglio 23, 2017
Foto Un posto al sole Franco

Anticipazioni Un posto al sole, nuove puntate: il sospetto di Franco

Un posto al sole, dopo più di venti anni di messa in onda, continua ad appassionare più di due milioni di telespettatori ogni sera. Le vicende dei protagonisti di Palazzo Palladini sono verosimili e il pubblico di Raitre ci si rivede. Le anticipazioni di Un posto al sole della prossima settimana svelano che Franco Boschi intuirà che Peppino nasconde un segreto. Tra Serena e Filippo c’è ancora tensione, quanto successo con Claudio li ha allontanati. Guido continua a trascurare Mariella ma ne è anche geloso. Il legame tra Peppino e Franco si rafforza. L’usuraio che tiene in pugno Peppino va a trovarlo in ospedale e lo ricatta. Franco vuole aiutarlo a liberarsi dello strozzino ma l’uomo rifiuta. Raffaele accompagna il figlio al provino di “Chef Parade” e lo sostiene anche lui. Invece Teresa non digerisce l’eliminazione.

Un posto al sole, anticipazioni prossima settimana: il ricatto

Le anticipazioni di Un posto al sole dal 24 al 28 luglio svelano che Franco, dopo aver parlato con la figlia Luisa, esorterà Peppino a confidarsi prima di partire e raggiungere la famiglia. Franco perderà la testa per Luisa? Intanto Mariella, sentendosi trascurata da Guido, cederà alle lusinghe di Sergio. Tra i due ci sarà anche un bacio appassionato. Mariella tradirà Guido? In realtà Guido sognerà il bacio tra la sua compagna e Sergio dopo che la moglie di quest’ultimo instillerà nella sua mente il sospetto che tra i due ci sia qualcosa di più di una semplice amicizia. Ma Guido riuscirà a riconquistare Mariella o alla fine la donna cadrà tra le braccia di Sergio che la ricopre di mille attenzioni? Tra Filippo e Serena dopo la sua reazione imprevedibile non è tornata ancora la pace. Matteo si rende conto che lui e Marina hanno un tenore di vita troppo diverso. L’appuntamento con Un posto al sole è dal lunedì al venerdì alle 20:45 circa su Raitre!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *