Barbara D’Urso e Alessia Marcuzzi unite dopo il terremoto a Ischia

By on agosto 22, 2017
Foto Barbara D'Urso e Alessia Marcuzzi

D’Urso e Marcuzzi e il loro pensiero per i cittadini di Ischia

L’Italia torna a tremare. A quasi un anno dalla terribile scossa che ha messo in ginocchio la zona centrale del paese, ieri sera un’altra parte dello stivale si è imbattuto in un moderato sisma. A farne le spese Ischia. Inizialmente di magnitudo 3.6 e successivamente portata dalla INGV alla potenza di 4.0 della scala Richter, il terremoto che ha colpito l’isola campana ha provocato due morti, vari feriti e, come riporta il sito di Skytg24, più di 2.600 sfollati. Intanto questa mattina sono stati salvati due bambini dalle macerie tra cui il piccolo Pasquale di sette mesi. Questa brusca vicenda ormai vissuta troppo spesso negli ultimi anni dai cittadini italiani ha turbato anche alcuni vip che hanno espresso la loro solidarietà alle popolazioni colpite. Tra questi due conduttrici di casa Mediaset: Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso. Le presentatrici di Canale5 hanno espresso la più totale commozione di fronte a questa nuova tragedia. Sia Barbara D’Urso che Alessia Marcuzzi hanno voluto così lasciare un messaggio dai loro profili Instagram.

Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso: il messaggio per Ischia sui social

Così Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso si sono unite nel dolore di questa nuova ferita inferta all’Italia dal suo stesso burrascoso territorio. Le due donne di punta di Mediaset, infatti hanno pubblicato qualche ora fa sui loro profili social la foto del salvataggio del piccolo Pasquale. Alessia Marcuzzi esprime la massima felicità per la salvezza del piccolo invocando la stessa sorte per gli altri due ancora intrappolati ed aggiunge:

Il terremoto sta mettendo ancora in ginocchio il nostro paese, dobbiamo pregare per tutte le vittime e sostenere i nostri fantastici Vigili del Fuoco che lavorano costantemente per salvare tante vite umane

Barbara D’Urso, dal suo account Instagram, rinnova lo stesso pensiero della collega sul fanciullo e i volontari in queste ore a lavoro in una lotta contro il tempo sui quali puntualizza:

Loro sono l’Italia vera e non riusciremo mai a ringraziarli abbastanza

About Fabio Giogli

Nato a Narni, in provincia di Terni, il 3 Aprile 1992, ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma. Grande appassionato di spettacolo, cinema e gossip, è caratterialmente critico e pungente. Amante del piccolo schermo, scrive per LaNostraTv dal 2015.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *