Il Segreto, anticipazioni 7-13 agosto: la tragica verità

By on agosto 5, 2017
Il Segreto Mencia e Carmelo

Anticipazioni Il Segreto, prossima settimana: Francisca cameriera!

Il Segreto sta andando in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 dalle 18:45 alle 20. Le anticipazioni de Il Segreto dal 7 al 13 agosto svelano che, nonostante le minacce, il matrimonio tra Mencia e Carmelo si svolgerà senza imprevisti. La situazione rischia però di complicarsi al momento della partenza per la luna di miele. Nicolas vuole tagliare i ponti con i Castaneda, Matias è dispiaciuto. Emilia decide di piegarsi al volere di Cristobal pur di aiutare Alfonso che, tra l’altro, non vuole ricevere le visite dei suoi familiari in carcere. Nestor continua ad importunare Camila che continua a presentare come suo cugino. Hipolito torna a Puente Viejo. Cristobal ha in mente un piano contro Raimundo e prende informazioni su di lui. Francisca è costretta a servire a tavola durante la cena, un ulteriore affronto per la signora. Hernando comincia a sospettare di Nestor, Camila gli sta nascondendo qualcosa?

Il Segreto, trame dal 7 all’11 agosto: la verità di Camila

Le anticipazioni de Il Segreto della prossima settimana svelano che Francisca sarà costretta a servire a tavola durante una cena di Cristobal con Emilia che viene interrotta dalla notizia di una rivolta in fabbrica che l’intendente vuole soffocare con la violenza. Un’altra sera, Cristobal narcotizza Emilia che si risveglia nell’ufficio della villa su un divano con addosso un abito bianco. Fugge terrorizzata perché teme di essere stata violentata. Camila racconta la tragica verità a Nestor: sua figlia Belen è morta durante un naufragio. Carmelo e Mencia partono per la luna di miele ma lei alla stazione ha un malore. In fabbrica molti macchinari vengono messi fuori uso. Nicolas ha scoperto che Gabriel Mella e Camila sono fratelli. Beatriz e Matias sono più felici che mai. Dopo tradimenti e bugie cos’altro accadrà nelle prossime appassionanti puntate de Il Segreto?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *