Massimo Giletti debutta a sorpresa a La7 dopo l’addio alla Rai

By on agosto 4, 2017
foto massimo giletti la7

Massimo Giletti: incursione al Tg La7 dopo l’abbandono della Rai

Massimo Giletti è passato a La7: la notizia è stata resa nota tramite una lunga intervista rilasciata dall’ex conduttore de I Fatti Vostri al Corriere della Sera. L’accordo tra Giletti e l’emittente di Urbano Cairo è di due anni; dalla prossima stagione televisiva il giornalista entra a far parte della squadra di La7. A Giletti sarà affidato un programma già a partire da settembre: è ufficiale che ritornerà con l’Arena, la sua Arena, in barba a quanti speravano che sarebbe stata eliminata per sempre dal panorama televisivo. Ieri sera Massimo Giletti è stato ospite del tg di Enrico Mentana durante l’edizione delle 20 condotta dalla giornalista Francesca Fanuele. Il conduttore ha affermato di essere passato sulla rete terzopolista perché gli dava più certezze di libertà di racconto e di narrazione. Il servizio pubblico si può fare ovunque e non soltanto sulla Rai; per Massimo Giletti fare servizio pubblico significa raccontare quello che un paese vive, denunciando cosa non funziona ed esaltando la qualità di chi lavora, dalla gente comune ai politici.

Massimo Giletti: le dichiarazioni sul suo passaggio a La7

Durante la presentazione agli spettatori di LA7 nel corso dell’edizione delle venti del telegiornale, Massimo Giletti ha aggiunto di essere stato etichettato come populista: “quando ti attaccano dandoti del populista vuol dire che la politica non vuol cambiare. L’importante è non essere ideologici nell’approccio”, ha affermato Massimo Giletti in diretta. Nel corso del suo intervento, il giornalista ha sottolineato di non voler parlare del passato ma di essere concentrato sul futuro, non perdendo occasione di sottolineare (più volte) che la media di ascolto dell’Arena era del 21,2%, lanciando una frecciatina a chi dovrà spiegare ai telespettatori che pagano il canone Rai i retroscena sulla cancellazione del talk. Giletti ha confidato di provare per la Rai un grande amore, all’interno della quale è cresciuto e ha incontrato persone straordinarie; poi ha parlato della libertà di un conduttore di decidere che le proprie idee non possono essere comprate da niente con l’arrivo di un nuovo Direttore Generale. Per quanto riguarda quello che farà su la7 Massimo Giletti non si è sbottonato più di tanto dando l’appuntamento a settembre: al momento, ha sottolineato, è importante costruire la squadra di lavoro e si sente fortunato che sono rimasti tutti con lui.

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *