Massimo Giletti via da Rai1, Lorena Bianchetti: “Sono dispiaciuta”

By on agosto 28, 2017
Foto Lorena Bianchetti

Lorena Bianchetti dice la sua su Giletti e parla di un nuovo progetto

L’estate 2017 sarà ricordata per l’addio di Massimo Giletti alla Rai dopo trent’anni di onorata carriera. L’Arena, il programma della domenica pomeriggio ideato e condotto dal famoso giornalista, non andrà più in onda su Raiuno. La notizia, giunta come un fulmine a ciel sereno alla vigilia della presentazione dei palinsesti della Rai, ha lasciato sgomenti amici e colleghi di Giletti. Tra questi Lorena Bianchetti, che ha presentato Domenica In per due stagioni proprio con Massimo Giletti e Pippo Baudo. La conduttrice di A Sua Immagine, intervistata dal settimanale Vero, ha parlato dell’addio di Giletti alla Rai:

“Non nego di essere molto dispiaciuta. Massimo è un professionista straordinario e una persona meravigliosa. Ha dato un valore aggiunto alla Rai”.

Massimo Giletti, dopo la cancellazione dell’Arena, ha deciso di lasciare la Rai e di passare a La7. L’Arena era diventato un programma scomodo per Rai1 nonostante fosse seguito da più di quattro milioni di telespettatori pari al 22% di share? E’ quello che pensa il giornalista che ha preferito andare via da Viale Mazzini, che considerava la sua casa, piuttosto che accettare la proposta del direttore generale della Rai Mario Orfeo di condurre dodici prime serate e di realizzare dei reportage. Massimo Giletti il prossimo 17 settembre prenderà parte a una maratona per dire No alla violenza. La madrina della manifestazione è Lorena Bianchetti.

Lorena Bianchetti madrina di un grande evento: i dettagli

Massimo Giletti, Lino Banfi, Elena Sofia Ricci, Anna Falchi e tanti giocatori della Roma e della Lazio parteciperanno alla “Rome Half Marathon Via Pacis”. Un nuovo grande progetto di cui è direttore artistico Lorena Bianchetti. La corsa, che si svolgerà a Roma domenica 17 settembre, con partenza alle ore 9 da Piazza San Pietro, sarà aperta a tutti coloro che vogliono dire No alla violenza, al razzismo e alla discriminazione. Come svela Lorena Bianchetti, si tratta della prima mezza maratona multireligiosa che si svolgerà nella Capitale. Come tappe avrà la Sinagoga, San Pietro, la Chiesa Valdese e la Chiesa Ortodossa. Ogni persona che s’iscriverà alla maratona dovrà portare con sé il proprio messaggio di pace “Io corro perché…” che, al termine della maratona, dovrà depositare nelle cosiddette colonne della pace. I bigliettini saranno, poi, raccolti nel grande libro della Via Pacis. La Bianchetti, qualche giorno fa, ha presentato la maratona con Virginia Raggi, sindaco di Roma, e Giovanni Malagò, presidente del Coni. In occasione di questo grande evento Lorena Bianchetti ritroverà Massimo Giletti passato a La7 !

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *