Il paradiso delle signore 2: l’attrice Diletta Fagni è Lorena. L’INTERVISTA

By on settembre 11, 2017
Foto Diletta Fagni

Il paradiso delle signore 2: Diletta Fagni si racconta in esclusiva per LaNostraTv

Debutta stasera su Raiuno la seconda stagione de Il paradiso delle signore 2, la fiction con Giusy Buscemi e Giuseppe Zeno. Tra le protagoniste delle prime puntate Diletta Fagni. La giovane e talentuosa attrice passa con disinvoltura dal piccolo al grande schermo. Ha recitato in “Che Dio ci aiuti”, “Alex&co.” e “Provaci ancora prof 6” per la Tv e in “Mario Pirani”, “Un nuovo giorno” e “Un Natale stupefacente” per il cinema. Intervistata in esclusiva per Lanostratv.it, Diletta Fagni si è raccontata ai nostri microfoni svelandoci qualche anticipazione sul suo personaggio e sulla seconda stagione de Il paradiso delle signore 2.

-E’ innanzitutto un grande piacere per noi intervistarti. Partiamo dall’inizio
del tuo percorso in Tv: hai mosso i primi passi partecipando al concorso di Miss Italia, prima di recitare in fiction molto popolari come “Provaci ancora Prof” e “Che Dio ci aiuti”. Hai sempre sognato di fare l’attrice o è successo per caso? Raccontaci come ti sei avvicinata a questa passione e a questo mestiere…

“Ti dico solo che da piccola mi mettevo davanti allo specchio o in spiaggia al mare in piedi sul lettino e recitavo a gran voce varie parti dei miei cartoni animati Disney preferiti. In realtà ero molto timida da bambina, ma la recitazione mi aveva già conquistato dalle prime recite all’asilo, quando sul palco tutta la mia timidezza scompariva. Dopo poco ho iniziato a lavorare in pubblicità per giocattoli ed è allora che mi sono totalmente innamorata della macchina da presa. Avevo 6 anni quando ho preso parte al mio primo spot tv, i miei genitori vedevano che mi divertivo, che la prendevo con leggerezza e come un gioco, e mi hanno continuato a portare ai casting. Da allora il mio amore per il cinema, per la Tv, il teatro e per la recitazione in generale continua e aumenta di giorno in giorno. Mi sono anche laureata in Lettere con indirizzo Cinema e Spettacolo alla Sapienza, tanto mi affascina questo mondo così intrigante quanto complesso”.

-Ti vedremo a breve nella nuova serie de “Il paradiso delle signore”. Che ruolo interpreti? Parlaci un po’ del tuo personaggio…

“Interpreto Lorena, la segretaria dello studio di Ghilardi, in cui lavorerà Vittorio dopo aver lasciato il Paradiso nella stagione precedente. Una donna molto audace e scaltra per l’epoca, una donna che sa quello che vuole”.

-Nella fiction “Il paradiso delle signore 2” hai recitato sullo stesso set di Giusy Buscemi, Giuseppe Zeno, Andrea Osvart, Alessandro Tersigni, Valeria Fabrizi e Christiane Filangieri. Che rapporto hai avuto con loro e che aria si respirava durante i ciak?

“Il set era un ambiente molto fresco, giovane e dinamico e c’è stato un bel clima tra la troupe e gli attori. Alessandro è una persona carinissima oltre che un professionista. Ho notato inoltre una grande attenzione per quel che riguarda la scenografia, i costumi e tutti quei particolari che fanno catapultare immediatamente nell’eleganza degli anni ’50”.

-Calarsi nei panni di un personaggio non è mai facile: c’è un ruolo al quale ti sei sentita vicina? O uno che invece faresti volentieri a meno di interpretare?

“Interpretare un nuovo ruolo è ogni volta una scoperta, una sfida. Non si deve mai giudicare un personaggio, anzi, va capito, studiato e analizzato al meglio per dargli vita”.

-Secondo te al giorno d’oggi qual è il segreto per avere successo come attrice? Basta studiare e avere quindi una solida preparazione di base, o è necessario avere anche tanta fortuna, in una società dove ci sono spesso favoritismi in ogni settore professionale e non?

“Una solida e costante preparazione, lo studio, l’allenamento devono essere alla base. Poi sta a te, devi essere al posto giusto al momento giusto. E questa è fortuna”.

C’è un’attrice, italiana o straniera, che è un po’ il tuo modello di riferimento? Se potessi scegliere di recitare accanto ad un grande attore o attrice, chi sceglieresti?

“Adoro Meryl Streep, un’attrice straordinaria. Ma se potessi scegliere con chi recitare, farei un salto indietro nel tempo e sognerei di farlo con Mastroianni. Adoro il suo stile, la sua eleganza, il suo talento e i film di quei tempi erano veri capolavori”.

C’è un’altra strada che vorresti tentare di percorrere in Tv oltre a quella della recitazione?

“Non al momento, amo la recitazione e il vero amore non si tradisce. A parte gli scherzi, non so in futuro quali porte e occasioni si apriranno, ma il mio sogno resta la recitazione. Se mai ci sarà un’altra strada, non dovrà intaccare in nessun modo quella che sto percorrendo. Questo per quanto riguarda la Tv. Ho comunque tante passioni, mi piace l’arte in generale. E mi piace scrivere. Ma questa è un’altra storia”.

Grazie per aver risposto alle nostre domande!
L’appuntamento con la prima puntata de Il paradiso delle signore 2 è per stasera alle 21:15 circa su Raiuno.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *