Sanremo 2018 a rischio? Baglioni-Raffaele non conducono il festival

By on settembre 5, 2017
Foto Claudio Baglioni

Festival di Sanremo 2018 conduttori: NO per Claudio Baglioni e Virginia Raffaele

Anche su Virginia Raffaele e Claudio Baglioni arriva il NO per la conduzione di Sanremo 2018: si era diffusa ieri in rete la notizia che a calcare l’ambito palco del Teatro Ariston della città ligure in occasione della 68esima edizione del Festival della canzone italiana sarebbero potuti essere proprio loro, formando una coppia inedita per la manifestazione, composta appunto da un grande cantante e un’imitatrice amatissima, ma a quanto pare da quello che si legge oggi pare che Baglioni sarà il direttore artistico della manifestazione canora più amata in Italia (e non solo), mentre la Raffaele non dovrebbe esserci affatto in quanto la trattativa sarebbe sfumata. Il Festival di Sanremo 2018 è addirittura a rischio? Mai come quest’anno, infatti, c’è un preoccupante ritardo nel decidere chi dovrà timonare la kermesse canora in onda dalla riviera dei fiori. Dopo le tre edizioni di grande successo firmate Carlo Conti, la Tv di Stato non sta riuscendo a trovare un degno successore. A prospettare questo nuovo scenario è La Stampa, testata giornalistica secondo la quale il prossimo Festival di Sanremo potrebbe avere addirittura una conduzione ‘corale’, quindi fatta da tante persone provenienti dal mondo del cinema e della musica.

Claudio Baglioni e Virginia Raffaele non presentano il Festival di Sanremo

Dunque con Claudio Baglioni direttore artistico e Virginia Raffaele esclusa, non si sa ancora minimamente chi possa fare gli onori di casa sul palco del Teatro Ariston, in quella che rischia di essere l’ultima edizione trasmessa dallo storico teatro sanremese: di recente si è infatti parlato di un probabile spostamento del festival in una sede nuova e molto più ampia, che potrebbe trovare posto nel mercato dei fiori (Paolo Bonolis ha addirittura affermato che gli piacerebbe tornare a condurre Sanremo proprio dopo lo spostamento presso la nuova location). A soli 5 mesi dal Festival di Sanremo 2018, però, ancora è tutto top secret e, come suddetto, non si sa chi sarà il conduttore della kermesse: sfumata quindi anche l’ipotesi Baglioni-Raffaele, dopo quella che voleva il ritorno di Antonella Clerici, l’approdo di Massimo Ranieri, il debutto come presentatore sanremese di Mika o addirittura dei fratelli Fiorello, tutto tace. Chissà se a breve il mistero sui conduttori di Sanremo finalmente si scioglierà o il festival rischia di saltare causa ritardi, un po’ com’è avvenuto per l’edizione del 2004 firmata Simona Ventura, quando una serie di grossi problemi organizzativi hanno fatto rischiare il forfait della kermesse.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *