Simona Ventura triste: il messaggio di dolore dopo il terremoto

By on settembre 20, 2017
Foto Simona Ventura

Simona Ventura dopo il terremoto in Messico: le sue parole

Il terremoto che ha devastato il Messico nelle ultime ore ha toccato molto profondamente Simona Ventura, che ha postato sul suo profilo Instagram una foto in cui è rappresentata la piantina del paese. Simona Ventura inoltre nella didascalia dell’immagine ha scritto queste parole: “La realtà è peggio di qualunque film. We pray for you #Mexico!‬ ‪#Messico #FuerzaMexico.” Il sisma di questa mattina di magnitudo 7.1, il secondo nel giro di due settimane, ha fatto crollare decine e decine di edifici tra la Puebla e Città del Messico, e attualmente si contano 225 vittime. Tra queste, hanno perso la vita a causa della tragedia anche 32 bambini mentre erano a scuola, in quanto il tetto dell’edificio in cui erano situati non ha retto alle terribili scosse. Non è la prima volta per la conduttrice di Selfie – Le cose cambiano parlare di queste cose sui suoi social: infatti, Simona aveva riportato la notizia dell’esplosione avvenuta a Londra due settimane fa, e aveva anche scritto una dichiarazione molto forte e drammatica. In quell’occasione, la Ventura aveva mostrato tutto il suo dolore in quanto la capitale inglese è una città molto importante per lei, e anche la città in cui attualmente vive uno dei suoi tre figli.

Simona Ventura addolorata sui social: “Prego per il Messico”

Anche questa volta Simona Ventura non si è tirata indietro e ha voluto esprimere il suo parere riguardo alla tragedia che ha toccato il Messico. Simona Ventura infatti ha caricato sul suo profilo Instagram il simbolo della devastazione che ha messo a terra il paese, ovvero la piantina nera del Messico con un cuore bianco in mezzo, e ha poi scritto che a volte la realtà è peggio delle scene che vedi nei film. In seguito al toccante post, la conduttrice di Selfie è stata elogiata dai suoi followers per la sua sensibilità e si sono uniti in preghiera insieme alla loro beniamina affinché tutto possa risolversi nel migliore dei modi. Le condizioni in cui riversa il paese sono però allarmanti: oltre alle centinaia di vittime, numerosi sono infatti anche i dispersi e gli intrappolati sotto le macerie. A causa di questa devastazione, il sindaco di Città del Messico ha disposto lo stato d’emergenza in tutto il paese, in cui attualmente tutte le forze dell’ordine sono all’opera con lo scopo di soccorrere più persone possibili e di limitare ulteriori danni.

Foto post di Simona Ventura

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, sempre connesso, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *