Dolci Detto Fatto: ricetta delle ciambelline di Giulia Vaiana

By on ottobre 10, 2017
foto ciambelline

Detto Fatto: Giulia Vaiana prepara le ciambelline, ricetta del 10 ottobre

Giulia Vaiana ha realizzato oggi a Detto Fatto la ricetta delle ciambelline. La blogger ha regalato, nel programma condotto da Caterina Balivo, dei dolcetti semplici da preparare a casa, arricchiti da delle decorazioni speciali in grado di rendere più allegra la tavola. Le ciambelline morbide di oggi sono perfette per i bambini e non solo. Il dessert del 10 ottobre di Detto Fatto è ideale per una merenda golosa o per la prima colazione. Gli ingredienti necessari per realizzare la base del dolce proposto oggi da Giulia Vaiana a Detto Fatto sono: 120 grammi di latticello, 130 grammi di farina 00, 20 grammi di burro, 70 grammi di zucchero semolato, un pizzico di noce moscata, un cucchiaio di lievito per dolci, un pizzico di cannella, un cucchiaio di aroma di vaniglia, mezzo cucchiaio di bicarbonato e 1 uovo. Per decorare le ciambelline morbide di oggi occorrono: cioccolato fondente quanto basta, 400 grammi di cioccolato bianco, mandorle quanto basta, coloranti alimentari e caramelle. Il procedimento della ricetta di oggi è illustrato in basso passo dopo passo.

Detto Fatto oggi, Giulia Vaiana: la ricetta delle ciambelline

Le ciambelline di Giulia Vaiana hanno colorato la puntata del 10 ottobre di Detto Fatto. Per realizzare la pasta delle ciambelle iniziare versando in una ciotola: la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato, la cannella e la noce moscata. In un tegame a parte versare: le uova, l’estratto di vaniglia e il latticello. Aggiungere poi il burro fuso. Unire le polveri nel composto con le uova e amalgamare bene il tutto. Versare l’impasto in un sac a poche e creare su una teglia con carta da forno le ciambelle. Cuocere a 180 gradi per circa 10 minuti. Prima di decorare le ciambelle lasciarle raffreddare. Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco. Dividere il composto e tingerlo con i coloranti alimentari. Immergere le ciambelle nei vari composti e lasciare rassodare la glassa per circa 15 minuti in frigorifero. Decorare poi le ciambelle con il cioccolato fondente fuso, le mandorle e le caramelle. Ecco pronti dei dolcetti sfiziosi e colorati perfetti per rendere originale e piacevole la merenda dei bambini, oppure da gustare a fine dei pasto. In alternativa alle ciambelline proposte oggi da Giulia Vaiana a Detto Fatto, ecco lo strudel di mele di Michel Paquier preparato ieri, giovedì 9 ottobre. Un dolce tipico del nord Italia con una sfoglia croccante e un ripieno di frutta, accompagnato da una crema sfiziosa allo zabaione.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *