Il Collegio, Roberto Magro in lacrime: la decisione choc

By on ottobre 10, 2017
foto roberto magro

Roberto Magro: l’espulsione da Il Collegio

La terza puntata del reality show di Rai Due non è partita nei migliori dei modi per Roberto Magro. Difatti, il giovane la scorsa settimana è stato punito dal Preside de Il Collegio per aver infranto alcune regole. Motivo per cui gli è stata data l’opportunità di fare un esame speciale, il cui esito avrebbe pregiudicato la sua esperienza nell’istituto scolastico. E questa verifica c’è stata poco fa davanti alla commissione dei professori riuniti per giudicare gli eventuali progressi dello studente lombardo. Purtroppo però l’esito non è andato come molti si sarebbero augurati. E il Preside ha annunciato la sua espulsione, asserendo senza tanti mezzi termini:

“Lei ha avuto ripetutamente atteggiamenti deplorevoli…Le è stata data la possibilità di riscatto con lo studio, ma ha fallito…Il suo percorso termina qua…”

Parole che hanno lasciato Roberto Magro di stucco. E anche i suoi amici a scuola non l’hanno affatto presa bene, piangendo e lamentandosi di questa decisione. Successivamente Magro ha cercato anche di far cambiare idea al Preside, ma non c’è stato niente da fare. Il ragazzo è stato costretto ad abbandonare la seconda edizione de Il Collegio.

Il Collegio: Roberto Magro è stato eliminato

Roberto Magro in queste prime tre puntate del reality show Il Collegio non è certo passato inosservato. Difatti, già a partire dalla presentazione ha affermato di essere una sorta di latin lover in quanto ha avuto diverse ragazze. Ma non è finita qua perchè ha anche aggiunto che l’unica sua fidanzata è sempre stato l’inseparabile telefonino. Tuttavia ha voluto mettersi alla prova, prendendo parte a questo esperimento sociale: vivere in un collegio ambientato nel 1961 sottostando alle ferree regole dell’epoca. Motivo per cui è stato costretto a consegnare il cellulare e tanti altri oggetti dell’era moderna ai temutissimi guardiani. E nel reality show ha già avuto i primi problemi. Cosa è successo? in pratica la scorsa settimana ha fatto diversi scherzi e molte bambinate. Per questo motivo il Preside de Il Collegio è andato su tutte le furie, affrontandolo duramente e chiedendogli di sostenere un esame su tutte le materie. E in caso di fallimento sarebbe stato espulso definitivamente. Nonostante ciò il ragazzo è sembrato essere particolarmente sereno e poco preoccupato, dedicando allo studio giusto una mezzoretta scarsa. Ma ecco arrivare il giorno della verifica. E il giovane purtroppo ha fallito miseramente, dovendo quindi abbandonare per sempre la scuola di Rai Due, pagando così a caro prezzo i suoi errori.

About Alessio Cimino

Esuberante toscano, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Arte, Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Mosso dalla voglia di seguire il mondo dello spettacolo e della Tv ha deciso di trasferirsi a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *