La prova del cuoco oggi: calamari ripieni di Gianfranco Pascucci

By on ottobre 6, 2017
Foto calamari ripieni La prova del cuoco

La prova del cuoco: ricetta calamari ripieni di porri e patate di Pascucci

Come sempre la puntata del venerdì de La prova del cuoco, è dedicata alle pietanze a base di pesce e non poteva mancare, alla presenza della conduttrice di Legnano, Antonella Clerici, il “re del mare”, lo chef romano Gianfranco Pascucci, che oggi ha potuto contare sulla presenza e l’aiuto dell’attore e produttore siciliano Beppe Fiorello, attualmente nelle sale cinematografiche con il film Chi m’ha visto, uscito il 28 settembre, per preparare i suoi calamari ripieni di porri e patate, accompagnati da una gustosa frittura, che risulta però leggera, di calamari, gamberi e alici. Ecco gli ingredienti per il piatto: due patate, un porro, due calamari di medie dimensioni, un cavolo toscano, quattro mandorle, una noce di burro, olive, capperi e olio extravergine di oliva.

Gianfranco Pascucci, La prova del cuoco, 6 ottobre: i calamari ripieni

Durante l’ultima puntata di questa settimana de La prova del cuoco, lo chef stellato Gianfranco Pascucci ha preparato, insieme ad Antonella Clerici e a Beppe Fiorello, i suoi calamari ripieni di porri e patate. Ecco il procedimento: iniziare prima dalla frittura, tagliando, dopo averli puliti, i calamari ad anelli. Passarli nella farina e cuocerli in olio ben caldo. Quando i calamari si saranno dorati leggermente, farli sgocciolare e servirli dopo averli leggermente salati. Per il ripieno, invece, lessare e schiacciare le patate e aggiungervi il porro, fatto saltare precedentemente in padella insieme alla noce di burro, e le foglie di cavolo toscano. Farcire quindi con il composto, con l’aiuto di una sac a poche, l’interno dei calamari, richiudendoli con uno stuzzicadenti e incidendoli leggermente. In una padella a parte far saltare i tentacoli del calamaro con un filo d’olio, le mandorle tagliate a lamelle, qualche foglia di cavolo toscano e i capperi. Far dorare, in questa padella, il calamaro ripieno. Terminare la cottura del calamaro in forno, lentamente, all’interno di una pirofila con un filo d’olio ed erbe aromatiche. Servire il piatto insieme alla frittura di calamari. In alternativa al piatto di Pasucci, o magari come antipasto, potete provare anche la ricetta della pizza con crema di zucca di Gabriele Bonci, proposta ieri dallo chef romano.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *