La prova del cuoco: polpette di merluzzo di Gianfranco Pascucci

By on ottobre 26, 2017
Foto polpette di merluzzo La prova del cuoco

La prova del cuoco: ricetta polpette di merluzzo al vino bianco e rosmarino

Dopo l’assenza nella puntata di venerdì scorso, generalmente dedicata ai piatti a base di pesce, oggi lo chef Gianfranco Pascucci è tornato nella cucina del programma di Rai Uno La prova del cuoco e ha preparato le sue polpette di merluzzo al vino bianco e rosmarino, che si sono aggiunte alla pizza ai 4 formaggi proposta da Gabriele Bonci e all’ottimo primo piatto di Anna Moroni, le reginette con scarola. Ecco gli ingredienti per il piatto, che bastano per 4 persone: 60 g di pane grattugiato, 30 g di peperoni secchi, 500 g di filetto di merluzzo, 2 filetti di acciughe, 10 capperi dissalati, un rametto di timo, 4 foglie di basilico, farina bianca quanto basta, vino bianco quanto basta, olio extravergine di oliva quanto basta e sale quanto basta. Per la finitura, invece, occorreranno: un rametto di timo, un mazzetto di rucola, un cucchiaio di Umeboshi e una cipolla rossa.

Gianfranco Pascucci, La prova del cuoco 26 ottobre: polpette di merluzzo

Passiamo ora al procedimento delle polpette di merluzzo al vino bianco e rosmarino preparate dallo chef Gianfranco Pascucci durante la puntata di oggi de La prova del cuoco. Iniziare reidratando i peperoni secchi immergendoli all’interno di una ciotola con dell’acqua calda e lasciandoli lì per circa 10 minuti. Successivamente, all’interno di un mixer, frullare insieme la polpa del merluzzo (precedentemente sfilettato, privato della pelle e tagliato a pezzetti), il basilico, le acciughe, i capperi e i peperoni secchi fatti precedentemente reidratare. Aggiungere quindi il sale, un filo di olio extravergine di oliva e il pane grattugiato. Utilizzando le mani e passando poi il composto nella farina bianca, dare forma alle polpette. Prendere una padella e saltare al suo interno le polpette, sfumando il tutto con il vino bianco. Preparare quindi la finitura ottenendo un’insalata tagliando prima la cipolla a fettine sottili, per poi cucinarla in una padella insieme a un cucchiaio di Umeboshi. Prendere la rucola e condirla con il sale e l’olio extravergine di oliva e infine aggiungere la cipolla. Servire quindi le polpette poggiandole sul letto d’insalata a base di rucola e cipolla. Dopo questo gustoso secondo piatto, è possibile servire anche il goloso dolce proposto a inizio settimana da Natalia Cattelani: la brioche a fisarmonica.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *