Ricette La prova del cuoco: tortelli di noci di Alessandra Spisni

By on ottobre 30, 2017
Foto tortelli di noci La prova del cuoco

Alessandra Spisni, La prova del cuoco 30 ottobre: ricetta tortelli di noci

Questa puntata di inizio settimana de La prova del cuoco, il programma culinario di Rai Uno condotto da Antonella Clerici, è stata, come sempre, ricca di ottime ricette. Una di queste, oltre al goloso dolce al cacao della cuoca Natalia Cattelani e allo splendido risotto al radicchio dello chef Sergio Barzetti, con il suo immancabile alloro, è quella proposta dalla cuoca Alessandra Spisni, ovvero i suoi tortelli di noci. Ecco gli ingredienti per la pasta fresca: 2 cucchiai di olive nere macinate, 5 uova e 500 g di farina. Gli ingredienti per il ripieno: un uovo, 300 g di ricotta romana, 100 g di formaggio grattugiato, 60 g di gherigli di noci tritate, sale quanto basta e noce moscata quanto basta. Per il condimento, invece, occorrono delle foglie di salvia e del burro.

La prova del cuoco oggi: ricetta tortelli di noci di Alessandra Spisni

Passiamo ora al procedimento del primo piatto proposto dalla cuoca Alessandra Spisni durante la puntata di oggi, lunedì 30 ottobre, de La prova del cuoco: i tortelli di noci. Iniziare dalla pasta impastando insieme come di consueto le uova con la farina, aggiungendo però, per ogni 100 grammi di farina e per ogni uovo, 10 grammi di paté di olive nere (ovvero le olive nere fatte frullare per bene). Una volta ottenuto un panetto compatto e omogeneo lasciarlo riposare per circa mezz’ora coperto da pellicola trasparente.Trascorso il tempo di riposo, prendere la sfoglia, stenderla in maniera sottile e ottenere dei quadratoni. Per il ripieno, invece, mescolare la ricotta insieme all’uovo, al parmigiano grattugiato, alle noci tritate, alla noce moscata e al sale. Trasferire quindi il ripieno in una sac a poche e formare quindi dei ciuffetti sui quadrati di pasta ottenuti precedentemente. Richiudere quindi la sfoglia per ottenere i tortelli, stando attenti a non incamerare aria. Cuocere la pasta all’interno di una pentola con acqua salata e bollente e scolarla al dente. Terminare il piatto condendo con il parmigiano grattugiato e del burro, fatto precedentemente scaldare insieme a delle foglie di salvia. Se volete preparare i tortelli con largo anticipo e conservarli per un altro momento, potete lessarli sempre in una pentola con acqua salata e bollente, poi asciugarli con un canovaccio e quindi conservarli, scoperti, in frigo fino al momento dell’utilizzo, in cui bisognerà lessarli nuovamente e condirli. Oltre questo ottimo primo piatto, potete provare a riproporre il dolce preparato venerdì scorso, il babà alla mela annurca e cannella di Sal De Riso.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *