Barbara d’Urso, condannata Selvaggia Lucarelli: cosa le succederà

By on novembre 29, 2017
Foto Barbara d'Urso Selvaggia Lucarelli condanna

Selvaggia Lucarelli condannata per aver diffamato Barbara d’Urso

E’ la notizia del giorno: Selvaggia Lucarelli è stata condannata in primo grado per diffamazione contro la conduttrice Barbara d’Urso. Il motivo? Un post pubblicato dalla blogger nel lontano 2014 inerente a un’intervista che la conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live aveva rilasciato a Daria Bignardi: “L’applauso del pubblico delle Invasioni alla d’Urso ricordava più o meno quello alla bara di Priebke”. Ovviamente Barbara d’Urso ha subito mosso le acque affinché Selvaggia Lucarelli venisse portata in giudizio. Così è stato e ieri il Tribunale di Milano l’ha condannata per diffamazione. Ovviamente si tratta del primo grado e infatti con un tweet la Lucarelli ha fatto sapere che terrà aggiornati tutti sulla vicenda che non finisce qui: non ha dovuto liquidare la somma e farà ricorso in appello. Barbara d’Urso ha dichiarato che il risarcimento (700 euro più le spese processuali) che riceverà lo devolverà a scopi benefici a una delle tante battaglie che porta avanti da anni con le sue trasmissioni televisive come quella contro la violenza sulle donne. Cosa succederà, quindi, ora a Selvaggia Lucarelli, che nel 2018 farà nuovamente parte della giuria di Ballando con le stelle con Milly Carlucci? Quest’ultima ricorrerà in appello al fine di dimostrare la sua innocenza. Chi la spunterà alla fine dei giochi?

Barbara d’Urso diffamata: Selvaggia Lucarelli ricorrerà in appello

Barbara d’Urso diffamata da Selvaggia Lucarelli. Cosa succederà ora alla velenosa blogger? Con un tweet ha fatto sapere che non ha dovuto risarcirla visto che si tratta solo del primo grado di giudizio e che ha tutte le intenzioni per ricorrere in appello. Una querelle che, conoscendo la lentezza del sistema giudiziario italiano, continuerà ancora per anni. Nel frattempo Barbara d’Urso può festeggiare questa sua piccola vittoria oltre al fatto che con Pomeriggio 5 è leader della fascia oraria pomeridiana per non parlare di Domenica Live con il quale riesce a toccare vette del 22% di share contro la fallimentare Domenica In delle sorelle Parodi. La conduttrice è in grado di raggiungere le alti vette dello share anche e soprattutto senza i fratelli Rodriguez i quali hanno detto chiaramente che nelle sue trasmissioni, loro, non metteranno mai piede. Non si fa fatica a credere che neanche Selvaggia Lucarelli metterà mai piede sia a Pomeriggio Cinque sia a Domenica Live dopo la condanna in primo grado per diffamazione in seguito al famoso tweet del 2014.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *