La strada di casa, trama terza puntata: una macabra scoperta

By on novembre 21, 2017
Foto La strada di casa Fausto

Anticipazioni La strada di casa, terza puntata: il fallimento

Ottimo esordio per la nuova fiction di Raiuno, La strada di casa, con Alessio Boni: la prima puntata è stata seguita da 5.764.000 telespettatori pari al 23,44% di share. La storia dell’imprenditore Fausto Morra che si risveglia dal coma dopo cinque anni ha conquistato i telespettatori di Raiuno. Lo sceneggiatore della fiction, Francesco Arlanch, ha svelato su Tv Sorrisi e Canzoni che l’idea de La strada di casa gli è venuta dopo aver fatto un incubo: sognò di scomparire e ripresentarsi in famiglia dopo anni. Il personaggio a cui si sono ispirati è Ulisse, il re di Itaca che, tornato a casa dopo anni, deve riconquistare il suo mondo invaso da altri. In fase di progettazione, infatti, la serie s’intitolava Itaca. Ma cosa succederà nella terza puntata de La strada di casa? Fausto Morra è un imprenditore agricolo senza scrupoli che si è arricchito grazie a un giro di truffe insieme ai fratelli Crespi. La moglie Gloria e i suoi tre figli lo detestano per la sua severità. Il giorno della festa del raccolto, arriva a sorpresa un’ispezione della Asl di Paolo Ghilardi che sospetta che Morra sia implicato in loschi traffici.

La strada di casa, terza puntata del 28 novembre: la scoperta di Fausto

Fausto si allontana da casa e lava alcune tracce di sangue dal suo pick-up. Subito dopo ha un incidente. Passano cinque anni, Fausto si risveglia ma non ricorda gli ultimi istanti di vita. A casa sua tutto è cambiato: la moglie ha una relazione con il suo migliore amico, il primogenito Lorenzo guida l’azienda di famiglia, la figlia più piccola è un’adolescente ribelle, la più grande vuole trasferirsi in Canada con il suo fisioterapista. E poi c’è Martino, l’ultimo arrivato, frutto dell’ultima notte d’amore tra Fausto e Gloria. Ernesto, il capo distretto della Asl, è caduto in rovina dopo la scomparsa di Ghilardi. E’ convinto che sia stato Fausto a uccidere il giovane. Le anticipazioni della terza puntata de La strada di casa svelano che Fausto si ritroverà a riprendere in mano le redini dell’azienda per scongiurarne il fallimento. Le banche, infatti, non fanno più credito a Cascina Morra. Ma prima di procedere alla riorganizzazione dell’azienda, Fausto cerca di fare chiarezza sulla scomparsa di Ghilardi. Lui ricorda solo di aver scavato una buca la notte dell’incidente. Si reca con Elia sul luogo e fa una macabra scoperta. Dopo il segreto indicibile cos’altro accadrà nella terza puntata de La strada di casa in onda il 28 novembre su Raiuno?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *