Oggi La prova del cuoco, Andrea Mainardi: arrosto di vitello al miele

By on novembre 7, 2017
Foto arrosto di vitello La Prova del cuoco

La prova del cuoco, 7 novembre: arrosto di vitello al miele di Mainardi

Durante la puntata di oggi, martedì 7 novembre, de La prova del cuoco, la conduttrice Antonella Clerici ha accolto in studio il simpaticissimo chef Daniele Persegani, che di solito si diverte a raccontare anche qualche barzelletta, con i suoi straccetti ai porri, porcini e salsiccia, e lo chef Andrea Mainardi, il “biondo atomico”, che ha preparato il suo arrosto di vitello al miele, accompagnato da una salsa tonnata. Ecco gli ingredienti per l’arrosto: 50 g di miele, 50 g di burro, 500 g di reale di vitello, 300 ml di brodo di carne, 200 ml di vino bianco, uno spicchio d’aglio, 5 foglie di salvia e sale quanto basta. Ingredienti per la salsa tonnata: 50 g di tonno sott’olio, 200 g di maionese, un filetto di acciuga e 5 capperi sott’aceto. Infine, per il contorno, occorrono: 50 g di pomodori secchi sott’olio, 20 ml salsa di soia, un finocchio, un cespo di radicchio rosso, 2 carote, 2 cipollotti, 2 zucchine, olio extravergine di oliva quanto basta e sale fino quanto basta.

Andrea Mainardi a La prova del cuoco: ricetta arrosto di vitello al miele

Passiamo al procedimento dell’arrosto di vitello al miele con salsa tonnata preparato oggi a La prova del cuoco dallo chef Andrea Mainardi. Iniziare condendo la carne di vitello con del sale grosso, del pepe, l’olio e la salvia. Lasciare quindi marinare la carne alcuni minuti. Se lo si preferisce, legare la carne con dello spago prima di farla cuocere in una padella insieme a un paio di cucchiai di burro, gli spicchi d’aglio non sbucciati, il vino bianco e la salvia. Aggiungere il brodo di carne e far cuocere per circa tre ore coprendo con il coperchio. Quando saranno trascorse le ore di cottura, scolare la carne, spennellarla con il miele caldo e farla ben caramellare nella padella. È possibile, in alternativa, cuocere la carne due ore e mezza in forno con funzione grill e spennellare con il miele poco prima del termine della cottura. Per preparare la salsa tonnata frullare insieme semplicemente, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo, la maionese, i capperi, le acciughe, il tonno sott’olio sgocciolato e un goccio di vino bianco. Servire quindi la carne, spennellandola prima con la salsa di soia, accompagnandola con la salsa tonnata, servita a parte in una scodellina, alcune bruschette e le verdure tagliate a juliuenne. Se invece preferite un piatto a base di pesce, potete provare i polipetti affogati di Gianfranco Pascucci proposti la scorsa settimana.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *