Rettore a Il Sabato Italiano: la verità sulla sua malattia e un rimpianto

By on novembre 4, 2017
Foto Rettore a Sabato Italiano

Il Sabato Italiano: Donatella Rettore si racconta dopo la malattia

Eleonora Daniele ha ricevuto tanti ospiti oggi pomeriggio nel salotto de Il Sabato Italiano, il talk show di Raiuno che va in onda dalle 15 alle 17 circa: Donatella Rettore, Dario Bandiera, Remo Girone e Laura Freddi. Spazio anche al caso di Michelle Hunziker che, in questi giorni, ha raccontato la sua drammatica esperienza, durata cinque anni, nelle mani di una setta. Rettore si è raccontata in un’intervista a cuore aperto. La cantante è ritornata per la prima volta in televisione dopo essere stata costretta ad abbandonare Tale e Quale Show, il programma condotto da Carlo Conti il venerdì sera su Raiuno, a causa di un problema di salute. Un’infezione virale grave ai reni e alle vie respiratorie ha costretto Donatella Rettore a dare forfait. La cantante di “Lamette” e “Kobra” è stata sostituita da Dario Bandiera. Un vero peccato per Donatella Rettore che stava facendo un ottimo percorso (la sua interpretazione di Gabriella Ferri ha riscosso un grande successo) e per Tale e Quale Show che ha perso un pezzo da novanta. Accolta da una vera e propria ovazione nello studio di Il Sabato Italiano, Rettore ha detto subito di non voler parlare di cose tristi.

Rettore a Il Sabato Italiano: la malattia e la perdita di un figlio

Eleonora Daniele a Il Sabato Italiano non ha potuto fare a meno di chiedere a Rettore di raccontare la sua verità sull’abbandono a Tale e Quale Show:

“Ringrazio Carlo Conti che è stato l’unico a capire che non ce la facevo ad andare avanti. La febbre aveva colpito le vie renali, sarei potuta finire in dialisi”.

In quei giorni Donatella Rettore non riusciva nemmeno a viaggiare, continuare un programma impegnativo come Tale e Quale Show era impossibile per lei oltre che pericoloso. Rettore ha parlato del suo grande amore per il marito Claudio conosciuto nel 1977. La coppia ha perso un figlio per un aborto spontaneo, oggi avrebbe avuto venti anni. La cantante ha detto di averci messo tutta la buona volontà per diventare mamma ma forse non era destino “o fai un figlio a 20, 30 anni o basta, è inutile accanirsi”. Donatella Rettore ha confessato di aver cercato la solitudine nei momenti di maggior successo. La fama, a volte, può soffocare. Sulla presunta rivalità con Marcella Bella, Rettore ha dichiarato che, in realtà, non hanno mai litigato e che è pronta a fare un duetto con lei. Il ritorno di Rettore su Rai1 dopo la malattia è stato accolto con calore anche da Dario Bandiera arrivato in studio per fare una sorpresa alla cantante.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *