Rosa Perrotta molestata: la confessione a Non è l’Arena di Giletti

By on novembre 13, 2017
foto rosa perrotta

Massimo Giletti torna con Non è l’Arena: le parole di Rosa Perrotta

Rosa Perrotta è stata una delle ospiti della prima puntata di Non è l’Arena condotta da Massimo Giletti. Nello studio circolare dell’ex conduttore della Rai tra i temi trattati c’è stato anche un argomento molto caldo in questo periodo: la violenza sulle donne. Una violenza che non deve essere per forza fisica, ma anche psicologica. Qualcosa che comunque ti distrugge, soprattutto se la vittima è una donna molto giovane. Lo sa benissimo l’ex tronista di Uomini e Donne che ieri durante il talk di La7 ha confessato di aver subito delle particolari attenzioni da parte di un agente di 50 anni in cambio di denaro. Rosa ha esordito in questo modo:

“La violenza per me avviene nel momento in cui tu, sapendo di avere un potere diverso dal mio, mi metti in questa situazione, mi obblighi a stare in quella situazione. Così mi stai già facendo violenza.”

Cosa avrà mai voluto dire la Perrotta con queste parole? La bella modella ha quindi raccontato che ha iniziato a fare quella professione a 18 anni e nell’arco della sua breve carriera ne ha viste di tutti i colori. La cosa peggiore che le è successa sono state comunque delle proposte indecenti fatte da un agente quando aveva soltanto 20 anni.

Non è l’Arena con Massimo Giletti: la molestia di Rosa Perrotta

A Non è l’Arena condotta da Massimo Giletti, Rosa Perrotta ha poi proseguito affermando che in quell’occasione era fuori per lavoro e aveva conosciuto questo agente di 50 anni, accompagnato da una ragazza sua coetanea. Dopo alcuni giorni di lavoro trascorsi nella più totale normalità, l’uomo ha cercato di avvicinarla e ha iniziato donandole dei soldi, dicendole che poteva comprarsi quello che vuole. Il conduttore di La7, curioso per quanto sentito, ha quindi chiesto all’ex tronista del dating show di Maria De Filippi a quanto ammontasse la cifra, e la risposta della Perrotta ha lasciato tutti sbigottiti. Rosa ha infatti dichiarato che era un bel mazzo di soldi, forse 10 mila euro… Tanti soldi, che presupponevano in cambio dei particolari ‘favori’ da parte dell’ex tronista. In quel momento la ragazza aveva detto che non le servivano quei soldi, ma le sue parole non erano piaciute all’agente, il quale aveva iniziato a contattarla insistentemente. Cosa ha fatto quindi Rosa rispetto a queste insistenze? La Perrotta ha terminato il discorso sottolineato che era riuscita a sparire e che lei è l’esempio concreto che si può dire di no.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series. Lavora attualmente in ufficio Communication and Marketing presso l'azienda AC e ovviamente scrive in qualità di redattore per il blog LaNostraTV.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *