Rosy Abate – La serie, terza puntata: Leonardo non riconosce la madre

By on novembre 20, 2017
foto Rosy Abate

Anticipazioni Rosy Abate: Giulia Michelini incontra Leonardo

Andrà in onda domenica 26 novembre la terza puntata di Rosy Abate – La serie. La fiction in cinque puntate con protagonista Giulia Michelini continua ad appassionare il pubblico di Canale5. Dopo aver cambiato vita, assumendo l’identità di Claudia per dimenticare il passato, Rosy Abate è stata catapultata di nuovo nella realtà da cui aveva cercato di fuggire. Dopo esser stata contattata e minacciata dai fratelli Sciarra, la regina di Palermo ha appreso che il figlio, Leonardo, è ancora vivo. Mossa dal desiderio di riabbracciare il piccolo che credeva morto, Rosy Abate è tornata a vestire i panni della spietata mafiosa. Il personaggio interpretato da Giulia Michelini nel corso della seconda puntata della serie ha dovuto affrontare la perdita di Francesco, l’uomo con cui aveva iniziato una relazione in Liguria. Rosy verrà catapultata a Roma dove, attraverso una soffiata di Stefano Sciarra riuscirà a trovare finalmente il figlio. Come reagirà Leonardino nel rivedere la madre? Rosy deciderà di strappare il figlio alla vita agiata e serena che ha vissuto negli ultimi cinque anni? Nuovi colpi di scena tingeranno la terza puntata di Rosy Abate – La serie.

Rosy Abate, anticipazioni 26 novembre: il piano e la strana intuizione

Le anticipazioni della terza puntata di Rosy Abate svelano che il personaggio interpretato da Giulia Michelini verrà a sapere da Stefano Sciarra dove si trova il figlio. In punto di morte il mafioso confesserà a Rosy che Leonardino vive a Roma ed è stato adottato da una famiglia benestante. Regina e Roberto Mainetti sono diventati i genitori del piccolo. Dopo la disfatta nella seconda puntata di Rosy Abate, la mafiosa volerà nella capitale e incontrerà Leonardo. Il bambino però non la riconoscerà. Il personaggio interpretato da Giulia Michelini sarà così di fronte a un bivio: lasciare il figlio alle cure dei suoi nuovi genitori, oppure trovare il modo per portarlo via. La regina di Palermo sarà intenzionata a riprendersi Leonardo e per farlo troverà un modo per avvicinarlo senza destare sospetti. Rosy si farà assumere in casa Mainetti in qualità di tata di Leonardo. Nella puntata del 26 novembre di Rosy Abate, la donna potrà così trascorrere molto tempo con il figlio e ricostruire quel rapporto che si era interrotto molti anni prima. Regina però inizierà a notare degli strani comportamenti in Rosy e diventerà molto sospettosa. Riuscirà a scoprire la vera identità della nuova tata di suo figlio?

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *