Verissimo anticipazioni, Michelle Hunziker: i dettagli sul suo incubo

By on novembre 2, 2017
Foto Michelle Hunziker e Silvia Toffanin

Michelle Hunziker a Verissimo, 4 novembre: dettagli shock sul suo incubo

E’ stata la pagina ufficiale di Verissimo a lanciare la notizia: Michelle Hunziker sarà la prima protagonista del talk in rosa di Silvia Toffanin durante la puntata del 4 novembre. E come ha scritto chi gestisce la pagina social del programma di Video News, l’intervista alla bionda conduttrice sarà estremamente difficile e commovente. Questo quanto scritto nella didascalia della foto che vede Michelle al fianco della Toffanin:

“Sabato, a Verissimo ci sarà Michelle Hunziker in un’intervista coraggiosa e toccante. Dall’incubo alla rinascita, per raccontare una vita apparentemente perfetta.”

Insomma, di cosa parlerà la conduttrice di Striscia la Notizia? Stando alle anticipazioni che circolano in rete, Michelle racconterà senza filtri del periodo buio in cui è stata tenuta prigioniera psicologicamente da parte di una setta, che ha causato tra le altre cose sia l’allontanamento da sua mamma, che la fine del matrimonio con Eros Ramazzotti. Dettagli shockanti che sembrerebbero impossibili che possano uscire dalla bocca della Hunziker che è sempre apparsa sia in tv che nel privato con il sorriso stampato in faccia. Andiamo a scoprire insieme cosa ha rivelato ai microfoni di Silvia Toffanin.

Verissimo Anticipazioni 4 novembre: Michelle Hunziker parla del suo incubo

Secondo le anticipazioni di Verissimo del 4 novembre, Michelle Hunziker infatti affermerà che la setta le diceva che il suo ex marito e padre di Aurora era negativo per la sua salute, e lei acconsentiva che le dicessero ciò anche se lo amava moltissimo. Inoltre, alla fine Eros l’aveva messa di fronte ad una scelta: o lui o la setta, e Michelle aveva scelto la setta. Il gruppo segreto aveva il completo potere sulla bionda conduttrice che era controllata giorno e notte: le avevano filtrato le telefonate e per un lungo periodo durato ben 4 anni Michelle si era dovuta allontanare dai suoi affetti, compresa sua madre, che non aveva visto ne sentito per tutti e 4 gli anni. La setta aveva puntato molto sulle debolezze di Michelle: le dicevano infatti che lei non aveva talento e che aveva successo soltanto perchè era entrata in quel percorso spirituale. I danni causati dalla setta erano stati infine anche economici: essa infatti l’aveva convinta a lasciare la sua agenzia, obbligandola ad aprirne una sua, finanziata da lei stessa.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *