Anna Pettinelli critica le scelte di Claudio Baglioni a Domenica In

By on dicembre 17, 2017
foto festival di sanremo anna pettinelli

Claudio Baglioni doveva osare? Le parole di Anna Pettinelli a Domenica In

In seguito all’intervista a Michelle Hunziker a Domenica In Cristina Parodi e i suoi ospiti, tra cui anche Anna Pettinelli, hanno iniziato a parlare del Festival di Sanremo e dei Big scelti da Claudio Baglioni. L’opinionista del talk di Rai 1 senza peli sulla lingua ha voluto esprimere il suo dispiacere rispetto ai cantanti che (non) gareggeranno all’evento musicale più importante del nostro paese. La Pettinelli ha infatti affermato che Baglioni doveva sicuramente osare di più per quanto riguarda i nomi voluti sul palco dell’Ariston, soprattutto dopo la sua volontà di eliminare la gara e il televoto. Anna ha anche avanzato la sua perplessità rispetto al fatto che ci sono pochissimi giovani quest’anno al Festival, a favore di un Sanremo sicuramente alto ma forse poco pop-olare. Avrà forse ragione la Pettinelli? Le differenza dall’edizione targata di Carlo Conti sono infatti evidenti: quest’anno solo tre sono gli artisti provenienti dai talent per esempio, e sono Annalisa e i The Kolors, nati artisticamente da Amici, e Giovanni Caccamo, che ha partecipato senza fare il botto a X-Factor.

Domenica In: Anna Pettinelli critica le scelte di Claudio Baglioni

Anna Pettinelli interpellata dalla conduttrice di Domenica In ha quindi espresso il suo pensiero su questa nuova edizione del Festival targato Claudio Baglioni. Insomma, l’opinionista del rotocalco di Rai 1 ha voluto sottolineare lo stesso pensiero che aveva affermato anche domenica scorsa, quando ancora non si conoscevano i nomi dei big ma già si sapeva l’intenzione del direttore artistico di abolire l’eliminazione delle canzoni. Per la Pettinelli si perdeva il vero senso del Festival, il quale diventava ora un semplice programma di intrattenimento musicale. Le modifiche volute da Baglioni gioveranno negli ascolti rispetto alle tre fortunate edizioni condotte da Carlo Conti? Secondo la conduttrice radiofonica questa edizione soffrirà anche dell’assenza di numerosi cantanti giovani, i quali, nonostante le critiche, sono tutti seguiti rispettivamente da un grande fandom già abituato a televotare da casa. Ma questo non sarà sicuramente un problema per Sanremo 2018.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, sempre connesso, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

One Comment

  1. Maria Antonietta

    dicembre 18, 2017 at 09:29

    Pettinelli vai a studiare sei ancora in tempo!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *