Carlo Conti vince con 60 Zecchini, male Sacrificio d’amore: gli ascolti

By on dicembre 9, 2017
foto Carlo conti sacrificio d'amore

Carlo Conti vola, partenza in sordina per Sacrificio d’amore

Carlo Conti si conferma il re indiscusso del venerdì sera. Ormai per il primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo Carlo Conti è una carta vincente: ogni programma che fa, è un successo assicurato. Ieri sera, l’ex direttore artistico del Festival di Sanremo, è andato in onda con 60 Zecchini, un programma per festeggiare i 60 anni dello Zecchino d’Oro, lo storico Festival Internazionale della Canzone del Bambino trasmesso da Rai1. La serata è stata dedicata alla memoria di Cino Tortorella, inventore della trasmissione e volto di Mago Zurlì, scomparso lo scorso 23 marzo. In occasione, è ritornato eccezionalmente Topo Gigio. Carlo Conti con 60 Zecchini ha conquistato la prima serata con il 22,21% di share pari a 4.679.000 telespettatori. Il conduttore televisivo ha dovuto scontrarsi con la nuova serie tv di Canale 5 Sacrificio d’amore, che ha raccolto 2.178.000 telespettatori, pari al 9,87%. Una brutta partenza per una serie tutta italiana che narra le vicende di un dirigente di cave di sue proprietà non tenendo conto dei diritti dei propri lavoratori che vi lavorano. La serie narra anche il “sacrificio d’amore” tra Brando Prizzi e Silvia Corradi.

Sacrificio d’amore parte male, trionfa Carlo Conti

Ieri sera su Canale 5 è andata in onda la prima delle ventidue puntate di Sacrificio d’amore, la nuova serie tv tutta italiana che strizza l’occhio a Il Segreto e alle telenovele spagnole. La partenza della serie con Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano non è stata delle migliori: Carlo Conti, con 60 Zecchini, è riuscito a conquistare la prima serata. Lo share degli altri canali televisivi ha cavalcato sotto il 7%. Su Rai2 Nemo – Nessuno esluso ha conquistato il 3,90% mentre il film su Rai3 Dobbiamo parlare ha raccolto 1.122.000 telespettatori. Su Rete Quattro l’appuntamento con Quarto Grado, condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, ha raccolto il 6,31% mentre su Italia Uno il film Fast and Furios ha registrato 1.351.000 telespettatori. Su La7 Propaganda Live ha fatto registrare il 2,51%, su TV8 XFactor 11 il 2% mentre su Nove Fratelli di Crozza ha racconto il 4,6% di share, pari a 1.092.000 telespettatori. La nuova serie tv di Canale 5 Sacrificio d’amore riuscirà a decollare a partire dalla seconda puntata di venerdì prossimo o assisteremo agli ennesimi spostamenti nei vari giorni settimanali, per riuscire a localizzare il target adatto? Sacrificio d’amore ha tutte le carte in regola per diventare una serie molto amata; speriamo che le cose migliorino. L’appuntamento rimane confermato venerdì prossimo, 15 dicembre, in prima serata su Canale 5.

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *