Detto Fatto: crostata di pere e mandorle di Venanzi e Boccanera

By on dicembre 4, 2017
foto crostata pere e mandorle

Dolci Detto Fatto, 4 dicembre: ricetta della crostata pere e mandorle

La crostata di pere e mandorle è stata il dolce proposto oggi a Detto Fatto. Felice Venanzi e Marta Boccanera hanno realizzato nel programma di tutorial condotto da Caterina Balivo un dessert a quattro mani. Il dolce del 4 dicembre a Detto Fatto propone una base croccante al cioccolato, una crema al frangipane e uno strato di pere sciroppate. Gli ingredienti necessari per preparare la pasta frolla al cioccolato sono: 300 grammi di burro, 155 grammi di zucchero a velo, 355 grammi di farina 0, 1 uovo, 2 grammi di sale e 40 grammi di cacao amaro in polvere. Per preparare la crema al frangipane occorrono: 25 grammi di gocce di cioccolato, 25 grammi di uvetta, 2 uova, 125 grammi di zucchero a velo, 125 grammi di burro, 125 grammi di farina di mandorle, 140 grammi di farina 00. Per preparare le pere sciroppate occorrono: 500 grammi di acqua, 500 grammi di zucchero semolato, 5 pere, 1 chiodo di garofano e 1 stecca di vaniglia. Il procedimento della ricetta di oggi di Detto Fatto è illustrata nel dettaglio in basso.

Detto Fatto, Felice Venanzi e Marta Boccanera: crostata pere e mandorle

Felice Venanzi e Marta Boccanera hanno realizzato oggi la crostata di pere e mandorle a Detto Fatto. Per preparare il sablè al cioccolato in un’impastatrice versare: il burro, lo zucchero, il cacao, il sale e l’uovo. Amalgamare bene il tutto e aggiungere poi la farina. Quando il composto è liscio e omogeneo, stendere la frolla e foderare una tortiera. Nel frattempo preparare la crema. Unire il burro e lo zucchero a velo. Versare poi nel contenitore le uova, la farina di mandorle, l’uvetta e le gocce di cioccolato. Unire poi la farina 0. Amalgamare bene il tutto. Versare la crema sulla base di pasta frolla. Preparare le pere sciroppate. Tagliare la frutta in due. Far bollire lo zucchero con l’acqua. Aggiungere la cannella e il chiodo di garofano. Immergere le pere nel composto e lasciarle all’interno per circa 10 minuti. Scolare le pere e tagliarle a fettine. Adagiare la frutta sulla crostata. Cuocere a 180 gradi per mezz’ora. Lasciare raffreddare e versare lo sciroppo di pere per creare una sorta di gelatina. In alternativa alla crostata di pere e mandorle di Felice Venanzi e Marta Boccanera ecco la ricetta della torta della nonna di Franco Aliberti. Un dessert con una base croccante e un ripieno goloso di crema pasticcera realizzato venerdì scorso nel programma di tutorial di Rai2.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *