Gerry Scotti svela qual è il suo sogno dopo The Wall

By on dicembre 14, 2017
foto the wall gerry scotti

The Wall: Gerry Scotti riporta in tv un suo vecchio programma?

Gerry Scotti sta riscuotendo un ottimo successo, anche in termini di ascolti, con The Wall. Il nuovo game di Canale 5 ha ricevuto, sin dalla prima puntata, unanimi consensi da parte dei telespettatori da casa. Gerry Scotti ha fatto divertire molto il pubblico con la famosa ‘Scuderia Scotti’, una sorte di rubrica fissa all’interno del programma campione d’ascolti del sabato sera Tu si que vales. Il conduttore si è dimostrato da subito il paladino dei talenti incompresi di Tu si que vales: partito quasi per scherzo, la faccenda è diventata molto seria. Intervistato dal Corriere della Sera, Gerry Scotti ha raccontato di aver un sogno nel cassetto, quello di riesumare il famoso gioco a premi Chi vuol essere milionario? Il game show è andato in onda nella fascia preserale di Canale 5 per undici anni, dal 2000 al 2011. In più occasioni il conduttore televisivo ha espresso il desiderio di riportare in televisione il famoso gioco. Durante una puntata di Caduta libera Gerry Scotti annunciò che vi erano delle trattative in corso per un rientro del quiz nei palinsesti di Mediaset. Nella vita mai dire mai: riuscirà il grande Gerry Scotti a riportare su Canale 5 Chi vuol essere milionario?

Gerry Scotti: tutti gli impegni televisivi dopo The Wall

Gerry Scotti sarà alla guida di The Wall fino a domenica 7 gennaio 2018 per poi passare il testimone a Paolo Bonolis, per una nuova edizione di Avanti un altro. Intervistato da 7, il magazine del Corriere della Sera, Gerry Scotti ha raccontato quali saranno i suoi impegni televisivi dopo The Wall. Impegnato ogni giorno a registrare circa tre puntate del quiz famoso anche per il ‘muro’, sabato 16 dicembre Scotti presenterà il Concerto di Natale di Canale 5, giunto alla sua venticinquesima edizione, direttamente dal Vaticano. Da lunedì 8 gennaio a sabato 3 febbraio, Gerry Scotti condurrà Striscia la notizia in coppia con Michelle Hunziker per poi passare il testimone a Ficarra e Picone. I comici siciliani conduranno il famoso tg satirico di Antonio Ricci da lunedì 5 febbraio fino al 9 giugno 2018. Nel corso dell’intervista, Gerry Scotti ha anche ammesso che non vede, al momento, suoi eredi televisivi:

“In giro non vedo altri Scotti o Bonolis o Conti o Fiorello, forse perché noi avevamo una fame che ora non c’è più”.

Forse perché ai tempi di oggi si pensa di essere arrivati se si hanno tanti seguaci sui social network? È l’interrogativo che si è posto il conduttore.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *