Grande Fratello Vip, Raffaello Tonon: “Luca è importante per me”

By on dicembre 3, 2017
foto luca onestini tonon grande fratello vip

Raffaello Tonon al GF Vip: le parole che non ha mai detto a Luca Onestini

Ieri sera, il Grande Fratello Vip ha offerto la cena ai finalisti, a Raffaello Tonon e Luca Onestini: non sono mancati i tanti brindisi chiamati da Daniele Bossari. Al termine, il Grande Fratello Vip ha riservato una sorpresa agli inquilini della casa di Cinecittà. Ad un passo dalla finale di lunedì, l’occhio vigile del Grande Fratello ha deciso di mettere i concorrenti uno contro l’altro per dirsi, una volta per tutte, delle cose che non hanno mai avuto il coraggio di dire: “Stasera avete l’opportunità di esporvi con schiettezza e sincerità, pescando il bigliettino contenente il nome cui rivolgere il vostro sincero pensiero”. I concorrenti a turno hanno pescato il nome dei propri compagni, mentre il nome di Luca Onestini non è stato estratto. Raffaello Tonon ha voluto aggiungere qualcosa sull’amico. Trovare questo tipo di amicizia e complicità con Luca Onestini alla soglia dei quarant’anni è stato per lui un miracolo. Parole commoventi e sincere sono state quelle rivolte da Tonon a Luca. Tutti i Vip hanno speso belle parole per i loro compagni.

Grande Fratello Vip, Raffaello Tonon: il rapporto speciale con Luca Onestini

“Spero di non dimenticare mai Luca. Non credevo di riaprirmi a certe emozioni della vita”. Queste sono state le prime parole che ieri sera Raffaello Tonon ha dedicato a Luca Onestini dopo la cena offerta dal GF Vip. L’opinionista e personaggio televisivo ha voluto precisare che di questa esperienza dimenticherà molte cose, mentre altre le ricorderà con una certa malinconia. Per Raffaello Tonon il GF Vip è stato Luca Onestini:

“Per come sono fatto io e per tutte le mie particolarità, deluso dalla vita, non speravo di trovare un amico”.

Tonon si è lasciato andare a un lungo sfogo liberatorio, ripercorrendo i rapporti di amicizia costruiti e finiti nel corso della sua vita:

“Rivivere il sapore dell’amicizia che avevo completamente dimenticato, il gusto di un’amicizia vera, come quando si era bambini”.

Raffaello ha detto di aver trovato un amico sincero, ha le chiavi giuste per prendersi cura di lui, rivolgendogli anche particolari attenzioni e sacrificando del tempo a se stesso: “Nella mia vita non ho mai avuto delle attenzioni così, ho sempre dovuto accontentare sul piano umano”. Per Raffaello, Luca ha riempito le voragini, molti buchi della sua vita; la cosa meravigliosa è sapere che c’è una persona che da lontano “ti osserva, vede se sto bene e se mi manca qualcosa e questo è un modo di capire che hai un amico” ha concluso Raffaello. Tutti commossi si sono stretti in un abbraccio di gruppo!

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *