Raffaello Tonon a Mattino Cinque: il retroscena inedito sul padre

By on dicembre 12, 2017

Raffaello Tonon: il racconto della rinascita a Mattino Cinque

Questa mattina, martedì 12 dicembre, Raffaello Tonon è stato ospite di Federica Panicucci a Mattino Cinque. L’ultimo eliminato dalla casa del Grande Fratello Vip, arrivato ad un passo dalla finale, è stato accolto in studio da un applauso caloroso da parte del pubblico. Raffaello Tonon e Luca Onestini, soprannominati gli Oneston, sono la coppia rivelazione di questo Grande Fratello Vip; altro che Cecilia e Ignazio. Il conte dei primi giorni ha trovato in Luca Onestini una spalla per affrontare la sua esperienza all’interno la casa di Cinecittà. Luca Onestini, poco prima intervistato dalla Panicucci, ha invitato a entrare l’opinionista al richiamo di “Fuffy dove sei?”. Raffaello Tonon ha raccontato che l’amicizia con Luca Onestini è stata la gioia, la chiave migliore per gustare la mela fino al torsolo:

“Entrambi abbiamo dato tanto, l’uno nei confronti dell’altro. Ci siamo trovati, supportati e aiutati”.

Negli ultimi giorni di permanenza nella casa del Grande Fratello Vip, Tonon ha confessato che in confessionale gli hanno chiesto: “Che cosa lasci nella casa e cosa porterai con te?” Raffaello ha risposto: “Ho portato via tutto. Ciò che è rimasto è la famosa linea della vita e Luca, che sono le cose che non svaniranno mai”.

Mattino Cinque, Raffaello Tonon: il duro sfogo sul padre

Ospite a Mattino Cinque, Raffaello Tonon ha raccontato la sua grande esperienza al Grande Fratello Vip, il suo rapporto con Luca Onestini e il rapporto conflittuale con il padre. Raffaello Tonon ha ammesso di aver riscoperto il valore dell’amicizia:

“Le amicizie importanti le ho viste nascere da bambino. La mia vita non è stata per niente facile: non avrei mai immaginato di trovare un amico. Appoggiarsi e sentirsi appoggiare: è quello il bello dell’amicizia”.

In più occasioni, l’opinionista lanciato dal Maurizio Costanzo Show, ha riservato parole molte dure sul conto del padre. Raffaello Tonon ha ribadito anche a Mattino Cinque il suo pensiero riguardo questo rapporto perso:

“Sono stato un bambino complesso, difficile da amare, mio padre non è stato un riferimento per me. Non è stato un uomo violento, ma ha cercato di imporsi psicologicamente, un uomo disinteressato alla famiglia”.

Tonon ha anche raccontato che la madre ha accettato questo figlio complicato, complesso: “Io mi definisco il perno della sua vita. Una donna criticata perché me ne dava troppo vinte”. Uscito dalla casa del Grande Fratello Vip, Raffaello Tonon ha avuto una telefonata molto veloce con la madre, nella quale si è detta dispiaciuta che il figlio abbia raccontato determinati aspetti delicati della loro vita. Prima di Raffaello Tonon, Federica Panicucci ha intervistato Luca Onestini.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *