Amici 17: Maria De Filippi svela dei retroscena sulle espulsioni

By on gennaio 15, 2018
Foto Maria De Filippi Tv Talk

Maria De Filippi rivela nuovi dettagli sull’espulsione ad Amici

In seguito all’espulsione da Amici 17 di Biondo, Nicolas, Filippo e Vittorio avvenuta in diretta sabato, Maria De Filippi è stata intervistata dal Corriere della sera in cui ha rivelato altri dettagli sul motivo per cui la redazione del programma è arrivata a quella decisione. La bionda conduttrice ha dichiarato che è stata un’iniziativa pensata in quanto i ragazzi che partecipano al talent hanno lasciato le loro famiglie e stanno la maggior parte del loro tempo nella scuola e nell’albergo, che diventa nel frattempo una succursale del programma. Dal momento in cui si allontanano dai loro genitori, ha sottolineato Maria, sono loro ad avere la responsabilità e proprio per questo era quindi giusto insegnare loro il rispetto della disciplina necessaria al mestiere che vorranno fare. Maria è poi tornata a parlare del caso: quando successe il casino, tutti hanno concordato nel dare loro una punizione, ma è stata lei stessa a decidere di non rivelare nulla in diretta, perché riguarda ragazzi di 20 anni:

“Loro si sono rivolti a me per raccontare quello che è successo, e rispetto questa loro volontà. Ma con loro privatamente sono entrata assolutamente nel dettaglio.”

Amici 17: Maria De Filippi si sbilancia sul motivo dell’espulsione

Maria De Filippi ha anche precisato la sua reazione nei confronti dei ragazzi espulsi da Amici immediatamente dopo aver saputo la notizia:

“Se fosse accaduto a mio figlio mi sarei arrabbiata: infatti loro mi hanno sentita…”

La bionda conduttrice comunque, una volta passata l’ira, ha precisato che ha voluto trovare subito un sistema educativo, perché lei crede fortemente nella rieducazione. Maria è apparsa quindi soddisfatta quando Virginia Raggi ha accolto la sua richiesta di far pulire le strade di Roma a tutta la classe di questa edizione, in quanto gli alunni saranno impegnati civilmente e capiranno cosa vuol dire lavorare di notte e lo stesso lo faranno anche i ragazzi che li seguono sempre con affetto.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *