C’è posta per te, Maria De Filippi: Calogero perdona Marinella

By on gennaio 23, 2018
foto c'è posta per te Calogero Marinella storia siciliana maria de filippi

Maria De Filippi: Calogero perdona la figlia dopo C’è posta per te

Calogero è stato il destinatario della posta mandata dalla figlia sabato scorso a C’è posta per te. La storia di Marinella e Calogero continua a far parlare e dividere il pubblico italiano. Uomo siciliano, di Licata, ha deciso di non avere più rapporti con la figlia Marinella, dopo la ‘fuitina’ con un uomo sposato. Maria De Filippi ha vinto, dove sembrava essere solo una perdita di tempo: dopo diversi tentativi, l’uomo ha messo da parte l’orgoglio e la conduttrice è riuscita a farli riappacificare. Papà Calogero è stato duramente attaccato anche per quell’abbraccio dato alla figlia dopo l’apertura della busta: un abbraccio ‘dietetico’, senza sostanza, non convinto. Molti hanno pensato che il perdono fosse stato concesso solo a favore delle telecamere, ma le cose non stanno così. A parlare è stata la figlia Marinella su Facebook, pubblicando una foto insieme al padre:

“Mio padre e io siamo l’uno per l’altra di nuovo padre e figlia. Sono felice dal giorno in cui l’ho riabbracciato. L’amore ha già vinto”.

C’è posta per te con la De Filippi: dopo il disonore arriva il perdono

Da sabato scorso continua a far discutere la storia di papà Calogero e la figlia Marinella. A C’è posta per te è andata in onda un dramma siciliano che ha suscitato sui social molta indignazione. Calogero è un uomo di altri tempi, ancorato a valori che non stanno né in cielo né in terra come l’onore e il rispetto che non devono essere minati davanti a una rispettabilità pubblica. Marinella è scappata da casa con un uomo già sposato e padre di due figli: questo ha generato in Calogero una serie di pensieri e vergogna, arrivando a rinnegare anche l’esistenza della figlia. Lei non ha mai smesso di cercare il genitore tramite messaggi e lettere ma Calogero non ha mai risposto tranne che a una telefonata nella quale le ha detto che l’avrebbe personata solo se avesse ucciso l’amante. L’uomo è arrivato addirittura a nominare la Bibbia e ha espresso tutta l’amarezza e la delusione per non aver accompagnato la figlia all’altare con l’abito bianco, una figlia ‘verginella’, come la tradizione vorrebbe. Maria De Filippi è riuscita a riappacificare padre e figlia. Purtroppo, ancora oggi, storie come quelle di Calogero esistono come hanno dichiarato molti siciliani su Twitter:

“Sono siciliana, questo padre è stato criticato ma posso dire che ci sono tanti Calogero e tanti Marinella su questa terra”.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *