La Linea Verticale, seconda puntata: preoccupazione per Luigi

By on gennaio 13, 2018
Foto La linea verticale fiction seconda puntata

La Linea Verticale: anticipazioni e trama puntata del 20 gennaio

Sono andate in onda, questo sabato 13 gennaio, in prima serata su Rai Tre, le prime due puntate della fiction tutta italiana, La linea Verticale, tratta dal romanzo omonimo di Mattia Torre e con protagonisti l’attore Valerio Mastrandrea, nei panni di Luigi, e l’attrice Greta Scarano, che interpreta invece Elena, la moglie di Luigi. Luigi, dopo una visita medica di routine, ha scoperto di avere un tumore al rene sinistro ed è stato ricoverato in ospedale per sottoporsi all’intervento chirurgico. Nella struttura ha fatto la conoscenza di vari personaggi particolari, mentre sua moglie era comprensibilmente preoccupata per la sua salute. Per quanto riguarda le anticipazioni della seconda puntata de La linea verticale del 20 gennaio, Luigi e i suoi compagni di reparto fanno la conoscenza di quella che viene chiamata la “ragazza del vitto”, che si occupa quindi di informare i pazienti riguardo i nuovi menù vigenti e che comunica proprio con la ditta fornitrice del cibo della struttura. Oltre a questa nuova conoscenza, Luigi riesce anche a parlare con il professor Zamagna riguardo l’esito dell’operazione chirurgica, che è stata complicata, ma con una buona reazione da parte dello stesso Luigi. Tuttavia, dopo la conversazione, Luigi apprende da un’infermiera di nome Giusy che Zamagna ha trascorso tutto il giorno in sala operatoria e che non avrebbe potuto avere quella conversazione con lui. L’uomo si chiede allora se non sia stata tutta un’allucinazione.

La Linea Verticale, trama terza e quarta puntata del 20 gennaio

Per quanto riguarda invece la puntata successiva de La linea verticale, sempre in onda sabato 20 gennaio, il protagonista Luigi farà la conoscenza di un nuovo paziente, Peppe, un uomo piuttosto amichevole, non nuovo all’ambiente ospedaliero, ma con nessuno che si ricorda di lui. Luigi riceve anche, finalmente, la visita del tanto ammirato e atteso dottor Zamagna, che lo rassicura riguardo la sua operazione, anche se l’uomo si chiede se non si tratti nuovamente di una allucinazione, come quella avuta il giorno precedente. Dopo il colloquio, però, le condizioni di salute del protagonista peggiorano repentinamente. Appuntamento, quindi, con un nuovo episodio de La linea Verticale, il “dramedy” (la commedia drammatica) dello scrittore romano Mattia Torre, sabato prossimo, 20 gennaio, sempre in prima serata su Rai Tre, per continuare a seguire le vicende di Luigi, accompagnato dalla moglie Elena, in questo momento difficile, ma vissuto e presentato con uno spirito poco cinico e più satirico.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *