Paola Perego trionfa: Superbrain vince la serata

By on gennaio 20, 2018
foto Paola Perego superbrain

Superbrain con Paola Perego batte Immaturi – La Serie

Ieri sera, venerdì 19 gennaio, Paola Perego è tornata sul primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo con la seconda puntata di Superbrain. Dopo l’ottimo successo riscontrato la scorsa settimana (18,4% di share, pari a 4.219.000 telespettatori), ieri sera la trasmissione è stata vista da 4.065.000 telespettatori, battendo Immaturi – La serie. Cinque nuovi protagonisti ieri sera si sono sfidati in capacità di calcolo, memoria, abilità fuori dall’ordinario e giudicati da Aida Yespica, Roberto Giacobbo e Amadeus. Anche nella puntata di ieri sera abbiamo assistito a delle esibizioni incredibili. Alberto Cignoni ha dovuto riconoscere il nome di sei evoluzioni su dieci compiute dal campione di pro rider Alessandro Barbero. Giuliano Migliorini è stato capace di trovare il pelo nell’uovo, come ha rivelato la Perego. L’uomo ha la capacità di memorizzare ogni cosa nei minimi particolari, pertanto ha dovuto ritrovare un uovo osservato attentamente tra 200 disponibili. Caterina Ciccarelli è un’insegnante con l’abilità di riconoscere i suoi alunni dal rumore che fanno. Pasquale Mazzarelli è in grado di contare qualsiasi cosa: dalle targhe delle auto, al lancio di monete. L’uomo ha dovuto inseguire cento caselle in caduta in un domino, sommando i numeri sulla loro faccia prima che l’ultima casella raggiungesse il suolo. Giovanni Guzzo ha analizzato degli oggetti attraverso quattro sensi. A vincere la seconda puntata di Superbrain è stato quest’ultimo.

Paola Perego vince la serata con Superbrain – Le supermenti

La seconda puntata di Superbrain – Le supermenti su Rai1 con Paola Perego ha registrato il 18,1% di share, mentre sulla rete ammiraglia del Biscione la seconda puntata di Immaturi – La Serie ha registrato un leggero calo rispetto alla puntata d’esordio, pari al 16,1%. La seconda puntata di Kronos – Il tempo delle idee, condotta da Annalisa Bruschi e Giancarlo Loquenzi, in onda su Rai2 è stata vista da 553.000 telespettatori, pari al 2,3% di share. Su Rai3 il film diretto e interpretato da Pif La mafia uccide solo d’estate ha conquistato il 5,7% di share. I casi di cronaca nera di Quarto Grado su Retequattro, con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, ha interessato 1.401.000 con il 7,2% di share. 710.000 telespettatori hanno guardato la puntata di Propaganda Live su La7 condotto da Diego “Zoro” Bianchi. La replica della prima puntata della seconda edizione di Dance, Dance, Dance, condotto da Andrea Delogu con Nicolò de Devitis, su Tv8 ha conquistato l’1,8% di share, pari a 436.000 telespettatori, mentre sul Nove I migliori Fratelli di Crozza ha intrattenuto 588.000 telespettatori, pari al 2,3% di share.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *