Silvia Toffanin ha ospitato Carlo Verdone: paura per l’attore

By on gennaio 6, 2018
foto Carlo verdone verissimo

Carlo Verdone confessa la sua paura a Silvia Toffanin

Silvia Toffanin è tornata in televisione con la primissima puntata del nuovo anno di Verissimo. Ospiti del rotocalco più famoso e seguito del sabato pomeriggio sono stati Carlo Verdone e Ilenia Pastorelli. Accolto da un grande applauso da parte del pubblico, al seguito la sua musa ispiratrice Ilenia Pastorelli, il regista, attore e sceneggiatore ha fatto il suo ingresso nello studio di Verissimo accompagnato dal brano Acqua e sapone, colonna sonora dell’omonimo film. L’attore, che lo scorso anno ha celebrato i suoi primi 40 anni di carriera, si è raccontato in una lunga intervista a Silvia Toffanin, promuovendo anche il suo ultimo capolavoro “Benedetta follia”, in uscita giovedì 11 gennaio. Ilenia Pastorelli è stata protagonista del Grande Fratello 12 ed è diventata una grande attrice. Dopo l’esperienza nella casa più spiata d’Italia, non ha sentito la necessità di proseguire nel mondo dello spettacolo, ma si è data da fare nel mondo del cinema. Nella sua prima esperienza cinematografica, l’attrice romana ha fatto un esordio con il botto, conquistando il David di Donatello come miglior attrice protagonista, nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot”. Carlo Verdone ha confessato alla conduttrice di avere ancora oggi paura. Ma di cosa?

Silvia Toffanin intervista Verdone, che ammette: “Ho avuto paura…”

Carlo Verdone ha fatto una confessione a Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo andata in onda oggi pomeriggio. L’attore ha raccontato un aneddoto risalente al 1977. Debuttava come attore al teatro Alberichino di Roma, dove lo avvertirono che in sala erano presenti dei critici. Aveva tanta paura perché non si riteneva adatto a fare l’attore e di non poter sostenere la performance. Quando sentì il primo applauso del pubblico in sala si rincuorò. Da qual giorno non ha più smesso di fare l’attore. Carlo Verdone ha rivelato una delle sue più grandi passioni: “Mi piace fotografare le nuvole. Avrò 5.500 foto e spero un giorno di pubblicarle”. Da giovedì 11 gennaio uscirà il nuovo film dell’attore italiano “Benedetta follia” con protagonisti lo stesso Verdone, Ilenia Pastorelli e Lucrezia Lante della Rovere. Verdone sarà Giuglielmo, un uomo di grande fede cristiana, proprietario di articoli religiosi, che verrà lasciato dalla moglie per un’altra donna dopo venticinque anni di matrimonio. La sua vita verrà stravolta dall’arrivo di Luna (Ilenia Pastorelli), il quale lo introdurrà in un mondo proibito: dalle app di incontri agli appuntamenti al buio. La vita di Gugliemo e Luna avranno dei risvolti inaspettati.

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *