Ermal Meta e Fabrizio Moro rimangono a Sanremo 2018: la decisione della Rai

By on febbraio 8, 2018
foto ermalmoro sospesi

Festival di Sanremo: Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara

Dopo tanto parlare, ecco arrivare la decisione definitiva della Rai: Ermal Meta e Fabrizio Moro rimangono a Sanremo 2018. Difatti, durante la consueta conferenza stampa di rito, la produzione del Festival di Sanremo ha annunciato che non ci siano i requisiti necessari per escludere dalla gara Ermal Meta e Fabrizio Moro. Ma cosa è successo? Perchè i due cantautori hanno rischiato fino all’ultimo di venire eliminati dal Festival Sanremese? Molti telespettatori sui social si sono accorti che il loro pezzo sarebbe decisamente simile a un’altra canzone già presentata anni fa nella categoria Sanremo Giovani. Successivamente è stato il giornalista de Il Corriere della Sera Andrea Laffranchi a sollevare il polverone mediatico al DopoFestival, prendendo la parola e facendo ascoltare il pezzo interpretato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali, asserendo che sia decisamente somigliante a quello cantato qualche ora prima da Meta e Moro. Ovviamente a quel punto la bufera è divampata. Per questo motivo tra mille dubbi, la produzione della kermesse musicale ieri sera ha diramato un comunicato stampa, annunciando la sospensione della gara del duo in attesa di approfondimenti. E dopo aver analizzato il pezzo, la Rai ha deciso poco fa di riammettere il brano in gara perchè conforme al regolamento.

Ermal Meta e Fabrizio Moro stasera canteranno a Sanremo 2018: l’annuncio della Rai

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati riammessi al Festival di Sanremo. Difatti la produzione dell’evento musicale più importante d’Italia ha annunciato ufficialmente, che il brano proposto dai due cantautori non abbia violato alcun regolamento. Per questo motivo stasera Ermal Meta e Fabrizio Moro canteranno al Teatro Ariston di Sanremo il loro pezzo Non mi avete fatto niente. Ovviamente questa è stata una decisione, che ha immediatamente diviso l’opinione pubblica. Infatti i loro tantissimi fan si sono riversati immediatamente sui social per festeggiare, mentre altri hanno storto il naso, ritenendo che la decisione presa sia stata ingiusta soprattutto nei confronti degli altri 19 artisti in gara. Insomma, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, Meta e Moro non hanno infranto alcun regolamento. Non resta quindi che fare loro un grosso in bocca al lupo per il proseguio della loro esperienza sanremese.

About Alessio Cimino

Esuberante toscano, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Arte, Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Mosso dalla voglia di seguire il mondo dello spettacolo e della Tv ha deciso di trasferirsi a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *