Eva Henger e Barbara d’Urso attaccate da Naike Rivelli

By on febbraio 23, 2018
Foto Naike Rivelli

Naike Rivelli contro Eva Henger e Barbara d’Urso

Naike Rivelli nelle ultime ore si è scagliata contro Barbara d’Urso e Eva Henger attraverso due post caricati sul suo profilo Instagram. La figlia di Ornella Muti ha infatti caricato pochi minuti fa una foto della conduttrice di Pomeriggio 5 e ha poi scritto questo duro attacco sia contro Barbara sia contro il programma di Video News:

“Testate Giornalistiche in tv e conduttrici che non frequenterò mai più! Aveva ragione la mamma quando mi diceva che in certe trasmissioni è meglio non andare! La mamma ha sempre ragione.”

In realtà il post dedicato alla conduttrice di Domenica Live è strettamente legato ad un altro attacco che l’attrice ha voluto indirizzare a Eva Henger in difesa di Magnolia e L’Isola dei Famosi e di Francesco Monte ovviamente. La Rivelli ha pubblicato una foto in cui lei è apparsa durante una puntata di Pechino Express (un’altra produzione di Magnolia) e ha poi esordito il suo discorso affermando che lei aveva partecipato al reality di Rai 2 in cui a causa di un problema di salute era stata costretta ad abbandonare. Magnolia non si era affatto opposta alla sua decisione e a detta di Naike sia lei che il suo compagno Andrea Fachinetti erano stati liberi di andare via. Insomma, non vi era stato nessun dramma e niente di finto: come ha fatto la stessa produzione, si è domandata l’attrice, a comportarsi così diversamente con la Henger?

Barbara d’Urso ospita Eva Henger: l’attacco di Naike Rivelli

Naike Rivelli ha poi proseguito lanciando una frecciata al veleno contro Eva Henger e le trasmissioni di Barbara d’Urso:

“Se io, Naike Rivelli, riesco ad uscire in sordina da un reality, perché altri devono fare caos mediatico solo per apparire quotidianamente in ogni programma così detto “giornalistico” in tv?”

Infine, la figlia della Muti ha specificato che lei se fosse stata nella situazione di Eva, in cui si teme per la propria vita e per quella dei figli, e si teme anche la galera, non ci avrebbe pensato due volte dal dissociarsi totalmente dal caso a prescindere che ci sia stata una forza come Magnolia a darle contro. Il post è terminato con queste parole:

“Un abbraccio a Alessia e a Magnolia, abbasso il finto giornalismo e gli untori.”

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *