La prova del cuoco oggi: il migliaccio arlecchino di Sal De Riso

By on febbraio 9, 2018
Foto migliaccio arlecchino La prova del cuoco

La prova del cuoco, 9 febbraio: migliaccio arlecchino di Sal De Riso

L’ultima puntata di questa settimana del programma di Rai Uno La prova del cuoco ci ha lasciati in dolcezza. Infatti, il pasticcere Sal De Riso, ha deciso di proporre la sua versione di un classico dolce napoletano preparato in occasione del Carnevale, ovvero il migliaccio arlecchino con crema al cioccolato. Ecco gli ingredienti per il migliaccio: 500 g di latte, 200 g di semolino, 500 g di acqua, 250 g di uova intere, 350 g di ricotta setacciata, 250 g di zucchero, 40 g di burro, 100 g di uva sultanina, 100 g di pinoli tostati, 5 g di sale, una bacca di vaniglia, mezza stecca di cannella e della scorza di mezzo limone e di mezza arancia. Per la crema al cioccolato, servono: 200 g di cacao amaro in polvere, 140 g di cioccolato fondente 70%, 400 g di zucchero, 250 g di latte condensato, 800 g di acqua, 60 g di burro, 30 g di amido di mais e un pizzico di sale.

Sal De Riso a La prova del cuoco: ricetta del migliaccio arlecchino

Ecco il procedimento del migliaccio arlecchino con crema al cioccolato, preparato oggi a La prova del cuoco da Sal De Riso. Iniziare scaldando, in una pentola, il latte insieme all’acqua, al burro, alla scorza degli agrumi, alla vaniglia e alla cannella. Una volta raggiunto il bollore, togliere gli aromi e aggiungere il semolino a pioggia, mescolando intanto con una frusta. Salare e continuare la cottura mescolando sempre. Una volta che il composto si presenta denso, toglierlo dal fuoco e lasciarlo intiepidire in una ciotola. Quando il tutto si presenta tiepido, mescolare utilizzando le fruste, poi aggiungere la ricotta setacciata e continuare a mescolare, sempre con le fruste, fin quando il composto non diventerà omogeneo. Montare quindi le uova insieme allo zucchero, utilizzando delle fruste elettriche. Una volta che il composto si presenterà chiaro e spumoso, quindi dopo 10 minuti circa, aggiungerlo a più riprese al composto a base di semolino. Aggiungere allora i pinoli tostati e l’uvetta, mescolare ancora, e aggiungere la restante parte di uova. Riempire, con l’impasto, per tre quarti, una tortiera imburrata e infarinata e infornare a 180°. Preparare quindi la crema mescolando insieme, in una ciotola, il cacao amaro, l’amido e lo zucchero. Far bollire, in un pentolino, il latte condensato e l’acqua. Aggiungere gli ingredienti secchi e mescolare velocemente utilizzando una frusta. Far bollire altri due minuti e aggiungere infine il burro, il cioccolato fondente tritato e il sale. Servire il dolce accompagnato dalla crema al cioccolato e decorato con dei quadratini colorati in pasta di zucchero.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *