La prova del cuoco: ricetta fiore di brioche di Natalia Cattelani

By on febbraio 28, 2018
Foto fiore di brioche La prova del cuoco

La prova del cuoco, 28 febbraio: fiore di brioche di Natalia Cattelani

Puntata di metà settimana, e di fine mese, quella di oggi del cooking show di Rai Uno La prova del cuoco, condotto da Antonella Clerici. Dopo che il dolce ieri era stato affidato alla festeggiata, la cuoca Anna Moroni (che invece oggi ha proposto un primo piatto, garganelli con ragù alle olive ascolane), ad occuparsi del dessert oggi è stata la cuoca Natalia Cattelani, che ha proposto uno scenico fiore di brioche. Ecco gli ingredienti per l’impasto: 300 g di latte intero, 500 g di farina di tipo 0, 60 g di zucchero, 50 g di burro morbido, 20 g di lievito di birra, un cucchiaino di polvere o sciroppo di vaniglia e, infine, un pizzico di sale. Per la glassa, invece, occorrono: 50 g di panna da montare, 150 g di cioccolato bianco e della buccia di lime.

Natalia Cattelani a La prova del cuoco oggi: ricetta fiore di brioche

Ecco il procedimento del fiore di brioche, il dolce proposto oggi a La prova del cuoco da Natalia Cattelani. Per l’impasto, porre in una ciotola, o nella planetaria, la farina, alla quale vanno aggiunti lo zucchero, il latte a temperatura ambiente e il lievito di birra sbriciolato. Iniziare a impastare e, quando inizierà a formarsi il composto, aggiungere anche il burro morbido tagliato a pezzetti e il sale. Continuare a impastare fino a ottenere un panetto omogeneo e liscio. Lasciar quindi lievitare il composto per circa un’ora e mezza, fino al raddoppio del volume, in una ciotola coperta da pellicola trasparente. Ricavare dall’impasto dieci parti uguali e formare con ognuna di esse delle palline lisce portando dall’esterno al centro i lembi del composto. Prendere una tortiere, imburrarla e infarinarla (oppure usare lo staccante di Natalia), coprirne il fondo con un dischetto di carta da forno e porre al suo interno le palline di brioche creando un fiore. Stare attenti a lasciare abbastanza spazio tra una pallina e l’altra. Far lievitare il composto un’altra mezz’ora, poi infornare per 20 o 25 minuti a 180 gradi. Preparare infine la glassa, sciogliendo il cioccolato a bagnomaria con la panna da montare. Utilizzarla per guarnire il fiore di brioche e terminare con una spolverata di buccia di lime grattugiata. Oltre a queste briochine, potete provare anche il pan di banane di Anna Moroni, il dolce proposto ieri dalla cuoca romana in occasione del suo compleanno e accompagnato da una golosa e semplice salsa al cioccolato.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *