Richard Gere fa emozionare Antonella Clerici a Sanremo Young

By on febbraio 16, 2018
foto Richard Gere

Sanremo Young: Antonella Clerici intervista Richard Gere

E’ stato l’attore americano Richard Gere il super ospite della prima puntata di Sanremo Young, con Antonella Clerici: la stella di Hollywood ha rilasciato una lunga intervista, rispondendo alle domande della padrona di casa ma anche di alcuni dei giovani talenti in gara. Visibilmente emozionata, Antonella Clerici ha risalito metà delle scale del teatro Ariston andandogli in contro e accompagnandolo sul palco, ricordando una famosa citazione di un suo vecchio film. Nella lunga intervista, durata circa 20 minuti, si è parlato di tantissime cose, tra cui il David di Donatello che ha ricevuto in Italia nel 1979 come miglior attore straniero per il film ‘I giorni del cielo’. A tal proposito l’attore ha commentato: E’ successo 40 anni fa e siamo ancora qui!, interrotto dalla Clerici che ha ironizzato dicendo: Lei porta gli anni meglio adesso che all’epoca. Gere ha subito dopo raccontato (ovviamente doppiato da un interprete):

Quello è stato l’inizio della mia storia d’amore con l’Italia. A me il cinema e i film italiani sono sempre piaciuti, come le sceneggiature e i copioni […] Ho conosciuto Monica Vitti, grandissima artista.

In merito ad una frase che lui pronuncia spesso, ossia che il successo è apparenza, che Antonella gli ha ricordato, Richard ha prima ironizzato affermando di non ricordarsi di aver detto tale frase, aggiungendo però subito dopo che per lui il successo può essere di diversi tipi. Successo per lui significa essere riconosciuti dalla gente per il proprio talento.

Antonella Clerici emozionata da Richard Gere a Sanremo Young

Più avanti Antonella Clerici ha voluto porre l’attenzione su Pretty Woman, dicendo che è un film della sua generazione, ma che ogni volta che viene riproposto è sempre molto seguito avendo una magia molto particolare.

C’è qualcosa di speciale in quel film. Io sono andato in tutto il mondo e lo hanno visto ovunque. Continuo a chiedere scusa io, perchè tutti mi dicono l’ho visto 50 o 100 volte e io rispondo: scusa, mi dispiace!

ha quindi scherzato Richard Gere a Sanremo Young, prima di rispondere a tante altre domande. Finito lo spazio dell’intervista, Antonella Clerici si è mostrata ancora emozionata dicendo al pubblico che avrebbe voluto fare con lui ancora tante cose sul palco dell’Ariston, commentando Non so quando lo rivedrò. Standing ovation, infine, da parte del pubblico presente nel teatro Ariston di Sanremo durante l’uscita dell’attore, dopo la quale la conduttrice ha ironizzato svelando che avrebbe voluto anche chiedergli di ballare insieme!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *