Carlo Conti si svela: i David di Donatello, La Corrida e un sogno

By on marzo 20, 2018
Foto Carlo Conti Ieri e Oggi

La Corrida torna su Rai1 dal 6 aprile: conduce Carlo Conti

Carlo Conti torna su Rai1: domani sarà il cerimoniere della 62esima edizione dei David di Donatello e dal 6 aprile riporterà in Tv La Corrida. Torna sulla rete ammiraglia Rai la cerimonia di consegna del più prestigioso riconoscimento cinematografico italiano, il David di Donatello. Carlo Conti, che ha già condotto il galà dei David nel 1999 e nel 2000, prende il timone da Alessandro Cattelan, padrone di casa delle ultime due edizioni trasmesse da Sky. I film che hanno ricevuto il maggior numero di candidature sono: “Ammore e malavita”, “Napoli velata”, “La tenerezza”, “Nico, 1988” e “The Place”. Steven Spielberg riceverà il David alla carriera dalle mani di Monica Bellucci. David speciale per Diane Keaton e Stefania Sandrelli. Tra i premiatori: Pierfrancesco Favino, Roberto Bolle, Nino Frassica, Luca Zingaretti, Beppe Fiorello, Giorgia, Carmen Consoli. Carlo Conti, poi, dal 6 aprile condurrà La Corrida, lo storico programma portato al successo da Corrado prima in radio e poi in televisione. Il conduttore fiorentino, intervistato dal Corriere della Sera, non nasconde l’emozione. Non apporterà alcuna modifica al programma: spazio ai dilettanti allo sbaraglio, all’orchestra, al pubblico, al semaforo e ai campanacci. Unica eccezione: si esibiranno 15 concorrenti a puntata invece di 10.

Carlo Conti tra la notte dei David di Donatello e La Corrida: “Sogno Canzonissima”

Per Carlo Conti la tv guarda così spesso al passato perchè è difficile trovare un’idea completamente nuova. Ritiene che gli ultimi programmi davvero rivoluzionari siano stati il Grande Fratello, L’isola dei Famosi e Chi vuol essere milionario. Riproporre programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana come La Corrida è normalissimo, in tv più che la nostalgia vince la memoria. A tal proposito, Carlo Conti ha un altro sogno: riproporre Canzonissima.

“E’ un format senza tempo, rimetterla in piedi con i cantanti di oggi sarebbe un sogno”,

confessa il conduttore. Canzonissima, trasmessa dalla Rai dal 1956 al 1975, era una gara di canzoni abbinata alla Lotteria di Capodanno a cui partecipavano i cantanti più affermati. Ogni spettatore era protagonista e con il suo voto poteva decidere la sorte di ogni canzone. Carlo Conti ha svelato le novità della Corrida. Insieme agli autori sta scegliendo i dilettanti perfetti ma non vuole fare troppe prove per non guastare l’effetto sorpresa. Ma prima della Corrida in onda dal 6 aprile, Carlo Conti domani sera sarà il gran cerimoniere della notte dei David. L’appuntamento con i David di Donatello 2018 è per domani sera, alle 21:25 circa, su Rai1.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *