Lory Del Santo racconta della morte del figlio: Barbara d’Urso in lacrime

By on marzo 11, 2018
foto barbara d'urso piange

Lory Del Santo fa piangere Barbara d’Urso: la morte del figlio Conor

Lory Del Santo oggi in diretta da Barbara d’Urso ha parlato di tutta la storia con Eric Clapton e della morte del loro figlio Conor, avvenuta 27 anni fa. Inizialmente Lory ha affermato che avrebbe parlato ma che non avrebbe guardato le immagini esclusive che Barbara avrebbe mandato in onda di lì a poco in quanto sarebbe sicuramente scoppiata a piangere. E’ bastata comunque la descrizione di quelle foto fatta dalla giornalista della d’Urso a far scendere copiosamente le lacrime alla Del Santo. La regista ha comunque tentennato di spiegare come è avvenuto il primo incontro con il padre del piccolo Conor, morto tragicamente il 20 marzo del 1991. Il musicista si trovava all’epoca a Milano e si era innamorato perdutamente di Lory non appena l’aveva vista. Lory non sapeva che lui fosse sposato: anzi, non sapeva nemmeno chi fosse, pensava infatti che fosse un uomo con la barba che suonava semplicemente in una band. Quella sera Clapton le aveva chiesto di passare la notte con lei all’hotel Principe di Savoia, ma lei aveva rifiutato. Presto però la Del Santo avrebbe ceduto alle avances di quell’uomo che tanto l’aveva colpita sin dal primo momento:

“Mi sono chiesta ‘Se cedo magari sarà la volta più bella della mia vita’. E’ iniziata così una storia tormentata durata 5 anni.”

Lory Del Santo in lacrime da Barbara d’Urso: le accuse a Eric Clapton

Da Barbara d’Urso Lory Del Santo ha affermato che loro avrebbero voluto un bambino sin da quei giorni a Milano e il loro desiderio si era presto esaudito. Tutto era accaduto durante un Natale trascorso a Londra: i due vivevano in hotel, in quanto lui ancora non si era lasciato con l’ex moglie. Quella sera Eric aveva deciso di lasciarla, e lei aveva acconsentito scioccata, affermando però che stava talmente male tanto da non riuscire ad abbandonare l’hotel. Quel male non era solo un male mentale: Lory era infatti incinta. Il giorno dopo quando Clapton era tornato in hotel per rivelarle di voler ritornare con l’ex moglie, la Del Santo gli svelò di aspettare un bambino da lui. Il cantautore l’aveva subito abbandonata, ma poi, dopo pochi mesi, era ritornato da lei perchè voleva finalmente diventare padre. Quando l’attrice era incinta di 6 mesi, Eric aveva però cambiato ancora idea: non voleva più quel bambino e c’era stata una chiamata choc da parte del suo manager che aveva chiesto a Lory quanto avrebbe voluto per abortire. Clapton aveva infine fatto di nuovo un passo indietro e le aveva scritto una lettera affermando la sua felicità per la futura paternità. Lory aveva letto quella lettera ogni sera in quanto le dava tanta forza. Purtroppo per lei le cose poi erano andate male: Eric con l’inganno era infatti volato nuovamente a Milano con la scusa di volersi ricongiungere con lei, ma il suo vero scopo era quello di rubarle la lettera.

“Non voleva lasciare le prove scritte della sua felicità. Mi fece tanto male.”

Ha affermato Lory oggi in diretta.

foto lory del santo

Lory Del Santo e Barbara d’Urso piangono a Domenica Live

Barbara d’Urso ha infine voluto ricordare con Lory Del Santo il giorno in cui è morto il piccolo Conor. La regista ha affermato che tutto è avvenuto a causa di una chiamata fax. Lei infatti stava per uscire con il figlio che aveva all’epoca 4 anni e voleva vedere se si fosse vestito bene: tuttavia quella maledetta chiamata l’aveva trattenuta di sotto. In quell’attimo l’inserviente che stava facendo le pulizie aveva aperto la grande parete vetrata della casa e lì Conor, imitando le tartarughe ninja, si era lanciato mettendo fine alla sua vita.

“Io non l’ho voluto vedere, ho sempre voluto tenere in mente le immagini belle. Quando ho visto la bara mi si è fermato il cuore e non mi sono piu ripresa.”

A quelle parole Barbara è scoppiata in lacrime e ha dichiarato che la morte di un figlio non si supera mai. Lory commossa ha così concluso:

“Non ho mai pianto in tv. Ho pianto abbastanza da sola. Ma la vita è meravigliosa io non mi voglio perdere nessuna parte di questa meraviglia.”

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *